Parma: commemorazione dei “Sette Martiri” di Piazza Garibaldi

La cerimonia è in programma domenica 1 settembre

PARMA – E’ prevista domenica 1 settembre, in piazza Garibaldi, la cerimonia di commemorazione dei “Sette Martiri di Piazza Garibaldi”. Verrà ricordato il sacrificio dei Partigiani antifascisti fucilati in piazza il 1° settembre 1944 dalla Brigata Nera: Giuseppe Barbieri 30 anni, Vincenzo Ferrari 41 anni, Gedeone Ferrarini 39 anni, Afro Fanfoni 40 anni, Eleuterio Massari 42 anni, Ottavio Pattacini 38 anni e Bruno Vescovi 19 anni.

Il ritrovo è fissato alle 10.15 sotto i Portici del Grano, dove si formerà il corteo che si dirigerà, in piazza Garibaldi, con sosta davanti alla lapide commemorativa, presente all’ingresso del Palazzo del Governatore. La cerimonia di commemorazione avrà luogo alle 10.30 alla presenza dei famigliari dei Sette Martiri e delle massime autorità cittadine, per il Comune interverrà il Presidente del Consiglio Comunale, Alessandro Tassi Carboni, accanto ai rappresentanti delle Associazioni Partigiane. Il momento sarà contraddistinto dalla declamazione dei nomi dei Sette Martiri e dal rintocco solenne del campanone civico del Palazzo del Governatore.