Nuovo PUG: Quartieri protagonisti

10
PARMA – Continua il percorso partecipativo legato al nuovo PUG – Piano Urbanistico Generale. I prossimi appuntamenti vedranno protagonisti i Quartieri della Città. Gli incontri sono articolati come segue.
Lunedì 24 ottobre, alle 18, Auditorium della Scuola Racagni, via Bocchi 33 _QUARTIERI Pablo, Golese e San Pancrazio
Lunedì 24 ottobre, alle 21, Centro Giovani Federale, via XXIV Maggio 15 _QUARTIERI Cittadella, San Lazzaro e Lubiana
Martedì 25 ottobre, alle 18, Sala Anedda dell’Assistenza Pubblica, via Gorizia 2 _QUARTIERI Parma Centro e Oltretorrente
Martedì 25 ottobre, alle 21, , Officina Arti Audiovisive, via Mafalda di Savoia, 17/a _QUARTIERI Montanara, Molinetto e Vigatto
Mercoledì 26 ottobre, alle 18, Auditorium della Scuola Toscanini, via Cuneo 3_QUARTIERI San Leonardo e Cortile San Martino.
Il Sindaco, Michele Guerra, ha dichiarato:  “Dopo gli incontri delle ultime settimane con tecnici, stakeholder e molti cittadini, il percorso partecipativo del PUG arriva nei quartieri per i quartieri. Due giorni di condivisione dove chi vive la città può confrontarsi su quali siano i migliori piani di sviluppo urbanistico delle zone che si frequentano nella quotidianità. È un momento importante per Parma e per ciò che vorrà essere nel futuro”.
L’Assessora alla Rigenerazione Urbana e Urbanistica, Chiara Vernizzi, ha rimarcato: “Prosegue il percorso partecipativo di formazione del nuovo Piano Urbanistico Generale che, in questa terza sessione, si apre ora alla città. Nei cinque incontri – che si svolgeranno in diverse zone della città, a testimoniare la volontà di coinvolgere al massimo la cittadinanza – vogliamo condividere le linee di impostazione del PUG e ascoltare i cittadini e le cittadine sull’idea di città che andremo a costruire insieme. Per l’Amministrazione comunale questo è un momento molto importante di confronto sui contenuti del PUG, prodromico ai successivi passaggi procedurali che ne porteranno all’assunzione”.
Il nuovo Piano Urbanistico Generale PUG/PR050 punta sulla partecipazione, il coinvolgimento della cittadinanza e dei portatori di interesse a tutti i livelli per progettare la città del futuro. Da qui l’importanza di raccogliere le istanze di tutti. Il nuovo strumento di pianificazione urbanistica, che guarda alla città del 2050, si fonda sui principi di riqualificazione, di rigenerazione urbana e di riduzione del consumo di suolo. La sua redazione è stata affidata al raggruppamento rappresentato dallo Studio UNLAB di Rotterdam.
Agli incontri nei Quartieri saranno presenti gli Assessori del Comune di Parma coinvolti, i rappresentanti dell’Ufficio di Piano e i progettisti incaricati della redazione del PUG.
 
Il percorso di confronto, ascolto e approfondimento dedicato alla cittadinanza nei vari Quartieri, rappresenta la 3^ sessione partecipativa del PUG, a seguito delle altre due sessioni dedicate ad esperti, stakeholders, rappresentanti di enti e associazioni, assessori e consiglieri comunali che si sono già svolte.. La 2^ sessione partecipativa tenutasi a fine settembre nelle tre giornate al complesso monumentale del S.Paolo, ha inoltre dedicato un pomeriggio al coinvolgimento di giovani studenti e universitari.

La cittadinanza è invitata a partecipare.