Nuova Ordinanza contingibile e urgente di chiusura al pubblico dei cimiteri comunali

21

Firmata dal sindaco Alan Fabbri lunedì 16 marzo 2020

FERRARA – Il sindaco di Ferrara Alan Fabbri ha emesso oggi, lunedì 16 marzo 2020 una nuova Ordinanza contingibile e urgente di chiusura al pubblico dei cimiteri comunali per ottemperare alle direttive emanate a livello governativo, con l’obiettivo di contrastare sempre più efficacemente la diffusione del Coronavirus a livello nazionale e locale.

Nell’Ordinanza emessa il 16 marzo 2020 infatti si “ORDINA la chiusura al pubblico dei cimiteri comunali, sino a nuova Ordinanza di revoca, garantendo comunque l’erogazione dei servizi di trasporto, ricevimento, inumazione, tumulazione, cremazione delle salme e ammettendo la presenza per l’estremo saluto di un numero massimo di cinque persone, nel rispetto comunque della distanza di sicurezza; la sospensione di ogni attività connessa ai servizi cimiteriali di iniziativa privata all’interno dei cimiteri comunali”.

Nel documento inoltre si “AVVERTE che la violazione della presente ordinanza viene punita ai sensi dell’art. 650 del Codice Penale”.