Modifiche alla circolazione in piazzale Carso

19

Partita la nuova viabilità per consentire i lavori di sfondamento del sottopasso centrale e il superamento della separazione tra la zona mare all’altezza di viale Trieste e il rinnovato piazzale Cesare Battisti

palazzo del municipio RiminiRIMINI – Come da cronoprogramma, è stata inibita la circolazione dei veicoli nel tratto di strada di via Monfalcone, dall’intersezione con la via Mantegazza fino alla via Trieste. Una modifica alla circolazione necessaria per consentire la realizzazione dell’importante progetto – a cura e spese di Rete Ferroviaria Italiana – che prevede lo sfondamento del sottopasso centrale che consentirà il superamento della separazione tra zona mare all’altezza di viale Trieste e il rinnovato piazzale Cesare Battisti.
Le modifiche alla circolazione riguardano in particolare la via Monfalcone che, all’altezza di via Paolo Mantegazza, è stata interrotta con l’obbligo della svolta a sinistra per i conducenti dei veicoli che potranno proseguire in direziona mare fino all’incrocio con piazzale Carso, percorribile con dopo senso di marcia. Provenendo poi da Piazzale Carso – per i veicoli che devono perseguire in direzione sud – si potrà svoltare a destra nella via Trieste che è a senso unico mare monte, per poi immettersi di nuovo nella via Monfalcone e proseguire verso Piazzale Kennedy.
Il progetto poi – a conclusione dei lavori – prevede la definitiva pedonalizzazione del Piazzale Carso riqualificato, che diventerà un parco-piazza realizzato coerentemente con le linee guida progettuali del Parco del mare.

Come noto le opere sono inserite nel protocollo d’intesa tra Comune di Rimini, Rete Ferroviaria Italiana, FS Sistemi Urbani e Regione Emilia-Romagna e prevedono, oltre al prolungamento del sottopasso centrale, anche la riqualificazione del sottopasso ciclopedonale che collega a viale Principe Amedeo e la realizzazione del nuovo sottopasso lungo il percorso della ciclabile del Parco Ausa.