Modena: vaccinati i primi ospiti e il personale di due Case Residenza Anziani

21

Due Usca dedicate hanno somministrato circa 100 dosi nelle due strutture

MODENA – Sono iniziate questa mattina, effettuate da due Usca (Unità speciali di continuità assistenziale) dedicate, le vaccinazioni presso le prime due Case residenza anziani di Modena città: Cialdini e Villa Margherita.

In tutto, sono state somministrate circa 100 dosi tra ospiti delle Cra e operatori: circa 30 alla Cialdini (la copertura verrà completata nei prossimi giorni) e circa 70 a Villa Margherita dove già oggi sono stati vaccinati tutti gli anziani e il personale.

Le altre Usca dedicate alle Cra si attiveranno sui distretti dal 4 gennaio, con l’obiettivo di concludere il primo ciclo di vaccinazioni, su tutto il territorio, in 7-10 giorni lavorativi, ad eccezione del Distretto di Modena dove le strutture sono più numerose e potranno essere necessari più giorni.

Operatori e ospiti delle Case residenza anziani non dovranno recarsi presso il punto vaccinale ma saranno vaccinati direttamente in struttura da un’équipe Usca-vaccinale per ciascun distretto (e dedicata esclusivamente alla vaccinazione), secondo un calendario che terrà conto delle presenze e della situazione epidemiologica di ciascuna CRA.

Foto 1: Staff Usca CRA Ausl in partenza

Foto 2: Prima vaccinata in CRA Signora Maria Cialdini