Modena s’accende di rosso per i donatori dell’Avis

8

Nelle serate dal 14 al 19 giugno illuminate la Fontana di largo Garibaldi e le fontanelle di piazza Roma. Laboratorio teatrale nel week end e spettacolo finale

MODENA – Dal 14 al 19 giugno la fontana del Graziosi in Largo Garibaldi e le fontanelle di Piazza Roma saranno illuminate di rosso in occasione della Giornata mondiale del donatore che si celebra in tutto il mondo come riconoscimento internazionale a tutte le persone che ogni giorno, in forma anonima e volontaria, garantiscono il sangue e il diritto alla salute a chi ne ha bisogno.

Il Comune di Modena, attraverso l’impegno dell’assessorato alle Politiche sociali e grazie alla collaborazione di Hera Servizi Energia promuove l’iniziativa proposta dall’Avis comunale di Modena in segno di ringraziamento agli oltre 6.500 donatori di sangue e plasma della sede comunale, che anche negli anni più bui della pandemia hanno tenuto accesa la luce della solidarietà.

Le iniziative dell’Avis comunale per la Giornata mondiale del donatore proseguiranno in città nel week end del 18 e 19 giugno con il laboratorio teatrale di improvvisazione “Donat(t)ori” tenuto dal Teatro Nero, aperto ai volontari di sangue modenesi, che si concluderà con lo spettacolo finale ad ingresso libero di domenica 19, alle ore 21, al Teatro Tempio.