Modena: elezioni 2018, controllare la propria tessera elettorale

65

Indispensabile per il voto. In febbraio i servizi demografici ne hanno rilasciate 3.390

Municipio-Comune-ModenaMODENA – Saranno 133 mila 467 i cittadini del comune di Modena che domenica 4 marzo, e solo in quel giorno dalle 7 alle 23, potranno votare per le elezioni della Camera dei deputati (123.840 per il Senato dove è necessario aver compiuto 25 anni). A tutti si raccomanda di controllare per tempo di avere la propria tessera elettorale, che abbia ancora spazi liberi per le timbrature e non sia deteriorata. La tessera elettorale, infatti, insieme a un documento di identità, è indispensabile per poter esercitare il diritto di voto. I servizi demografici comunali nel mese di febbraio, dall’1 al 24, hanno rilasciato 3.390 tessere elettorali, ma molte erano state distribuite nei mesi precedenti. Al voto per il Referendum 2016, infatti, tutti gli elettori che avevano esaurito gli spazi per i timbri erano stati avvertiti ai seggi di recarsi successivamente all’Ufficio elettorale a rinnovare la tessera, e lo stesso avverrà anche a questa tornata elettorale. A chi invece ha cambiato residenza dal luglio 2016 al 15 gennaio 2018, è stato inviato un apposito adesivo rosa da applicare sulla tessera.

Per informazioni ci si può rivolgere all’Ufficio relazioni con il pubblico di piazza Grande (tel. 059 20312) o consultare il sito (www.comune.modena.it/elezioni).

La tessera elettorale può essere richiesta anche ai Quartieri 1 e 4 al lunedì e al giovedì dalle 8.30 alle 12.30, e ai Quartieri 2 e 3 al martedì e al venerdì dalle 8.30 alle 12.30. Altrimenti all’Anagrafe centrale di via Santi 40 a orario continuato da giovedì 1 a sabato 3 marzo dalle 8.30 alle 18.30 e domenica 4 marzo dalle 7 alle 23. Se è stata smarrita o si è deteriorata, è possibile ottenere un duplicato presentando un documento di identità. Se l’indirizzo riportato nella tessera elettorale non è esatto, non è aggiornato o non si è ricevuto l’apposito adesivo con il nuovo indirizzo da incollare sulla tessera, è necessario richiederne una nuova presentando la vecchia e un documento di identità.

Per votare, oltre, alla tessera elettorale serve un documento di riconoscimento valido (carta d’identità, libretto della pensione con foto, patente, passaporto), che può essere anche scaduto, ma da non più di tre anni, salvo la presenza di uno dei membri del seggio che conosca personalmente l’elettore, o di un altro elettore del Comune (con documento valido), che ne attestino l’identità. Una circolare del Ministero dell’Interno ammette come documento valido per votare anche la presentazione al seggio della richiesta fatta per avere la carta d’identità elettronica, in quanto munita di foto, dati del titolare e numero della carta in arrivo.

Per informazioni sulle elezioni rivolgersi all’Urp di piazza Grande 17, al piano terra del Municipio, aperto lunedì e giovedì dalle 9 alle 18.30; martedì, mercoledì, venerdì e sabato dalle 9 alle 13, tel. 059 20312 o consultare il sito web (www.comune.modena.it/elezioni).