Modena: doppio incidente in pochi minuti, ferita una 28enne

23

Gli scontri in via Santi e in via Costa: nel primo caso la ragazza era a piedi, nel secondo in bici. Illesi gli automobilisti. Accertamenti della Polizia locale in corso

polizia- municipaleMODENA – È ricoverata in gravi condizioni all’ospedale di Baggiovara una 28enne carpigiana che nella mattinata di oggi, giovedì 27 agosto, è rimasta coinvolta in due differenti incidenti stradali con altrettanto auto, prima in via Costa e poi in via Santi. Gli episodi sono avvenuti nell’arco di pochi minuti intorno alle 8. Nel primo caso la giovane era a piedi, nel secondo conduceva una bicicletta. Illesi entrambi gli automobilisti. Sulla vicenda sono in corso gli accertamenti della Polizia locale di Modena.

Nel primo sinistro, in via Costa, la giovane è venuta a collisione con una Fiat 500 guidata da un 72enne modenese; l’impatto di lieve entità, la cui dinamica è ancora da chiarire, è stato contro uno specchietto retrovisore laterale. La giovane è terminata a terra e l’automobilista si è fermato a prestare soccorso, assieme a un cittadino che ha assistito alla scena, ma in breve si è rialzata in piedi e si è allontanata senza necessità di cure mediche. Nel frattempo è intervenuta l’Infortunistica.

Una decina di minuti più tardi si è registrato il secondo caso, a poche centinaia di metri di distanza dallo schianto precedente, mentre la ragazza conduceva una bici a pedalata assistita. Durante l’immissione in via Santi, con provenienza da via Casoli, infatti, si è verificato l’urto con una Volkswagen Polo guidata da una 36enne di Carpi. Dopo lo scontro con la fiancata di destra del mezzo, che viaggiava a velocità limitata, la ciclista è caduta sull’asfalto, questa volta rimanendo ferita. L’automobilista ha allertato i soccorsi e sul posto, oltre alle pattuglie della Polizia locale che dopo le verifiche hanno collegato i due episodi, sono arrivati i sanitari del 118 che hanno provveduto ad accompagnare la 28enne in ospedale.

Ricostruendo la vicenda, gli operatori del Comando di via Galilei hanno sentito le testimonianze dei conducenti dei veicoli e il resoconto del cittadino, oltre a visionare le telecamere di video-sorveglianza presenti in zona. La 28enne e gli automobilisti saranno sottoposti agli esami clinici di legge.