Modena, domani la presentazione del libro sul modenese Angelo Donati

Giovedì 30 gennaio all’Archivio storico del Comune a Palazzo dei Musei presentazione con gli autori del volume edito da Mursia sul “Pilota, banchiere, mecenate, cospiratore”

MODENA – Matteo Al Kalak docente associato a Unimore dialoga con Ugo Pacifici Noja e Andrea Pettini, autori del libro “Angelo Donati. Pilota, banchiere, mecenate, cospiratore” (Mursia, 2020). La presentazione del libro, compresa nel calendario delle celebrazioni per il Giorno della Memoria 2020 a cura del Comitato comunale per la storia e le memorie del Novecento, si svolge giovedì 30 gennaio 2020 alle 17.30, all’Archivio Storico del Comune a Palazzo dei Musei al primo piano con ingresso da largo Sant’Agostino e da viale Vittorio Veneto.

Pioniere dell’Aviazione militare durante il Primo conflitto mondiale, banchiere e filantropo, diplomatico, Angelo Donati (Modena 1885 – Parigi 1960) mise la propria ricchezza e le proprie amicizie al servizio dei più deboli. L’intensa attività diplomatica, durante le vessazioni antiebraiche, fu la copertura necessaria che gli consentì di mettere in atto l’ambizioso piano di salvataggio per migliaia di ebrei. Durante la Seconda guerra mondiale, infatti, nella zona della Francia occupata dalle truppe italiane, Donati, con grande coraggio, ottenne di salvare, con la collaborazione di autorità civile e militari italiane, migliaia di ebrei di diverse nazionalità.

All’Archivio Storico, sede della presentazione aperta liberamente a tutti fino a esaurimento dei posti disponibili, nell’ambito della mostra “Nomen omen. Le carte delle identità” attualmente in corso, è allestita anche documentazione facente parte del Fondo Ebraico conservato presso l’istituto comunale.

Durante l’incontro saranno eseguite musiche delle comunità ebraiche del Mediterraneo a cura dell’Ensemble Sensus. Al termine ci sarà un piccolo rinfresco a tema offerto dalla Comunità ebraica di Modena e Reggio Emilia

L’appuntamento è a cura di Biblioteche comunali e Archivio Storico del Comune di Modena, in collaborazione con la Comunità Ebraica di Modena e Reggio Emilia. Informazioni al tel. 059 2033450, o online (www.comune.modena.it/archiviostorico oppure su facebook archiviostorico.modena).