Mezzo milione di euro per il credito

25

emilia-romagna-news-24FORLÌ-CESENA – RIMINI – Anche nel 2022, la Camera di commercio della Romagna sostiene le MPMI del proprio territorio anche con interventi finanziari per favorire l’accesso al credito e ha stanziato un fondo di 500.000 euro per la concessione di contributi a fondo perduto diretti alle imprese per finanziamenti garantiti dagli organismi di garanzia collettiva fidi (Confidi).

“L’accesso al credito da parte delle imprese ha sempre rappresentato un tema particolarmente importante, come abbiamo potuto riscontrare anche sulla rassegna stampa di questi giorni – dichiara Alberto Zambianchi, Presidente della Camera di commercio della Romagna –. La disponibilità di adeguate risorse finanziare per esigenze di liquidità e per gli investimenti è necessaria, tanto per il superamento della crisi economica innescata dalla pandemia, quanto per potenziare la tecnologia e la competitività delle imprese. Pertanto, tutto ciò che ruota attorno al ‘credito’ rappresenta sempre una priorità, soprattutto per le imprese di piccole dimensioni e meno strutturate. Per dare risposte concrete a tali esigenze, la Camera di commercio della Romagna, da sempre, riserva a questo tema attenzione e risorse. Anche per il 2022, la Camera ha inserito, tra le proprie linee strategiche, il supporto al ‘credito garantito’, al quale saranno destinati tutti i fondi stanziati sotto forma di contributi diretti a favore delle imprese”.

Possono beneficiare del contributo le MPMI operanti nelle province di Forlì-Cesena e Rimini, che hanno stipulato un contratto di finanziamento garantito da uno dei Confidi ammessi all’utilizzo del fondo e che sono in possesso dei requisiti previsti dal Disciplinare della Camera della Romagna, pubblicato sul sito www.romagna.camcom.it (sezione: promuovi l’impresa / finanziamenti).

Sono escluse, invece, le imprese che svolgono attività di natura puramente finanziaria, o di affitto d’azienda, di locazione di immobili propri e simili.

I contributi sono concessi in regime “de minimis”, che garantisce la non violazione delle norme sulla concorrenza e ogni impresa può beneficiare di un solo contributo all’anno, per un importo massimo concedibile di 7.000 euro.

L’elenco dei Confidi ammessi all’utilizzo del fondo e ulteriori informazioni utili sono pubblicati nella pagina dedicata del sito istituzionale www.romagna.camcom.it (sezione: promuovi l’impresa / finanziamenti).

Per contatti: promozione@romagna.camcom.it .