Mediolanum New Rimini cede 5-4 nel recupero di Parma contro Crocetta

6

RIMINI – Una valida di Montecchi al nono inning decide la sfida fra Crocetta e Mediolanum New Rimini, che esce sconfitta 5-4 nel recupero della gara sospesa per pioggia il 23 aprile scorso.

La gara è ripartita dallo 0-0 e dalla parte bassa del terzo inning, ripresentando sul monte gli stessi lanciatori che erano in pedana ad aprile: Gianluca Tognacci per Mediolanum New Rimini e Consuegra Almanza per Crocetta.

Rimini va sotto di due punti alla quarta ripresa e dopo i singoli di Piazza e Scala, Montecchi batte un doppio e poi la volata di Adorni fissa il punteggio sul 2-0.

Punteggio invariato fino al sesto, quando il doppio di Cifalinò viene premiato da Yuri Cortesi, ma dall’altra parte Crocetta risponde subito ed è ancora Montecchi – 3 RBI per lui – a spingere a casa il punto con una volata di sacrificio.

Nel frattempo sul monte riminese si alternano prima Tommaso Aiello e poi Alessandro Di Giacomo.

Al settimo Crocetta segna ancora con Nani e scappa sul 4-1, ma quando la gara sembra ormai indirizzata arriva la reazione di Mediolanum New Rimini. Al nono inning, sul rilievo di Guerra Ceballos, arrivano le valide di Baccelli, Ruggeri, Giulio Cianci e Cifalinò, la base ball ricevuta da Bonemei e la volata di Filippini che portano il punteggio sul 4-4.

Nell’ultimo attacco però Crocetta torna aggressiva e sul rilievo di Francesco Ridolfi costruisce il punto che definisce il punteggio finale di 5-4.

Il recupero di ieri sera sistema la classifica del girone C alla vigilia dell’ultimo turno: San Marino (12-0, Godo (10-2), Modena (9-3), Crocetta Parma (8-4), Longbridge Bologna (4-8), Mediolanum New Rimini (3-9), Torre Pedrera Falcons (2-10), Sala Baganza (0-12)

Sabato 14 Mediolanum New Rimini sarà ancora in diamante contro Sala Baganza. Gare alle 15.00 e alle 20.00. Le altre partite del weekend: Modena-Godo, Crocetta–San Marino, Longbridge Bologna-Torre Pedrera Falcons.