MalatestaShort Creativity Lab, un laboratorio di animazione (FOTO)

1

Le lezioni si terranno presso Corte Zavattini a partire da sabato 2 ottobre

CESENA – Un laboratorio in Corte Zavattini per raccogliere in modo partecipato e creativo i pensieri positivi sviluppati dai ragazzi durante il periodo difficile della quarantena e, in generale, della pandemia. Partiranno sabato 2 ottobre le lezioni gratuite di storytelling, ripresa e animazione, dedicate ai giovani della città. I partecipanti al progetto curato da Albedo APS impareranno, oltre alle tecniche base dell’animazione e della costruzione di un prodotto audiovisivo, a saper gestire specifiche modalità di espressione del proprio vissuto emozionale, facendole confluire in un prodotto creativo e partecipato.

Il percorso è costituito da tre date: sabato 2 ottobre, sabato 9 ottobre e sabato 16 ottobre, dalle 15.30. La location scelta è Corte Zavattini, che offre uno spazio vasto, ma intimo. Gli esperti che cureranno il laboratorio sono Isabella Scarpellini di Albedo e Riccardo Sivelli, artista estroso e poliedrico che, oltre ad avere grande esperienza di lavoro con i giovani, è in grado congiungere il sapere manuale con la tecnologia.

Il progetto di Albedo Aps, e sostenuto anche da Coop, è risultato vincitore del bando “Idee in circolo” del Progetto Giovani del Comune di Cesena. Sono 8 le proposte che hanno superato la selezione e pronti a partire in questi giorni. Si tratta di progetti presentati dalle associazioni: Aidoru, Albedo, Alchemico Tre, Barbablù, Lea, Gruppo Genesi Musical, Progetto 11 e SkateSchool Cesena. “Idee in circolo”, il canale attraverso cui il Progetto Giovani identifica e promuove percorsi rivolti alla città che hanno al centro idee, la pratica del confronto e una co-progettazione dedicata al mondo giovanile, raccoglie proposte orientate al miglioramento del benessere della popolazione di Cesena, con particolare riferimento al target giovanile di età compresa fra 14 e 35 anni.

Per informazioni e per iscriversi al laboratorio di Albedo Aps è necessario contattare il 329 1650824 (anche tramite WhatsApp) oppure scrivere a prenotazioni.msff@gmail.com.