L’opera poetica completa di Bassani in un libro a cura di Anna Dolfi

7

Mercoledì 1 dicembre 2021 alle 17 presentazione libro in sala Agnelli e in diretta video sul canale youtube Archibiblio web

FERRARA – Raccoglie l’intera opera poetica di Giorgio Bassani il libro a cura di Anna Dolfi, dal titolo ‘Bassani. Poesie complete’, che mercoledì 1 dicembre 2021 alle 17 sarà presentato nella sala Agnelli della biblioteca comunale Ariostea (via Scienze 17 Ferrara) e in diretta video sul canale youtube Archibiblio web (per accedere clicca al link: https://cronacacomune.musvc2.net/e/t?q=8%3d7hPYBg%266%3dV%26t%3dYKd9g%269%3dXBa%26E%3dCzR0N_xymu_99_BvYx_LA_xymu_8DGR3.W9PzSv0.iM7_MW1j_WlA26tLyG_xymu_8Doh7_92EJolo9u1l0cjSyg6g9uTgm%26B%3d7PyTwW.tCD%26Dy%3dYOV9g&mupckp=mupAtu4m8OiX0wt). Nel corso dell’incontro, a cura del Centro Studi Bassaniani del Comune di Ferrara, dialogheranno con la curatrice Alberto Bertoni, Portia Prebys, Gino Ruozzi e Gianni Venturi.

LA SCHEDA (a cura degli organizzatori)
Le Poesie complete rappresentano una svolta nel percorso editoriale e critico delle liriche dell’autore ferrarese, ponendosi come punto di riferimento fondamentale per i lettori e per gli studiosi. È una sorta di “magico scrigno”, come scrive Paola Bassani nella sua Premessa, questa raccolta che dischiude l’opera poetica completa di una delle voci più significative e originali del nostro secondo Novecento. Opera poetica che per conoscere Giorgio Bassani è necessario leggere, accanto al Romanzo di Ferrara, e che è altrettanto importante, impegnata, coinvolgente dei suoi testi in prosa. In rima (negli anni giovanili, che precedono la pubblicazione dei romanzi) e senza rima (in forma di epitaffio, in quelli che li seguono), i suoi versi, con crescente intensità, ci parlano dell’io e di quanto lo circonda, restituendo città, paesaggi, memorie familiari, frammenti di storia collettiva, inquietudini esistenziali. Il poeta assume su di sé il compito di testimoniare un mondo sepolto nelle forme di uno straordinario e inusuale spoon river. Il volume, affidato ad Anna Dolfi, la maggiore studiosa di Giorgio Bassani, ne offre l’intera opera poetica, secondo l’ultima sistemazione voluta dall’autore, con l’aggiunta distinta di alcune sezioni del tutto inedite o disperse. Ad accompagnare il corpus poetico, la storia delle singole raccolte, notizie sui testi, un commento capillare che ricostruisce la fitta trama delle letture, dei rapporti, dei significati di un complesso e coltissimo mondo lirico. “Pochi scrittori,” suggerisce Anna Dolfi nella sua accurata e appassionata Introduzione, “sono così coerenti eppure così felicemente nuovi come Bassani, capaci, soprattutto in poesia, di mutare registro e modelli.”

► L’accesso del pubblico alla Sala Agnelli (senza limitazioni di capienza) è consentito con Green pass e mascherina.

Per assistere alle dirette o rivederle in differita sarà sufficiente collegarsi al canale YouTube del Servizio Biblioteche https://www.youtube.com/channel/UC1_ahjDGRJ3MgG45Pxs90Bg

Il programma completo degli appuntamenti culturali della biblioteca comunale Ariostea di Ferrara alla pagina: http://archibiblio.comune.fe.it