Lo Zingarò Jazz Club di Faenza presenta Minavagante

Mercoledì 8 marzo 2017, alle ore 22, un omaggio in jazz alle grandi canzoni interpretate da Mina

MinavaganteFAENZA (RA) – Mercoledì 8 marzo 2017, lo Zingarò Jazz Club di Faenza presenta Minavagante, la rilettura in chiave jazzistica del repertorio di Mina da parte del quartetto formato da Michela Pedrini alla voce, Antonio Amabile al pianoforte, Giorgio Santisi al basso e Christian Rovatti alla batteria. L’appuntamento è, come di consueto, per le 22 con ingresso libero.

Minavagante nasce a Bologna nel 2006 come progetto musicale in omaggio alla grande ed inimitabile Mina. La formazione spazia in una eclettica ed accurata selezione dei migliori brani affrontati dalla tigre di Cremona: un vero e proprio viaggio che parte dagli innumerevoli brani scritti appositamente per lei per arrivare alle tante canzoni di Battisti/Mogol impreziosite dalle sue interpretazioni , passando per le collaborazioni artistiche con figure come De Andrè o Celentano e per gli standards d’oltreoceano con cui si è misurata con grande frequenza e altissimi risultati.

Alla base del progetto, un attento e costante riarrangiamento musicale, volto ad estrapolare, da una così vasta e varia produzione artistica, una sonorità originale ed omogenea, a cavallo tra il jazz e la bossa-nova, il funk ed il lounge, senza dimenticare la capacità di Mina di instaurare un dialogo con il suo pubblico attraverso la sua voce e i suoi dischi.

La stagione dello Zingarò Jazz Club è accompagnata dalla nuova installazione fotografica di Lorenzo Gaudenzi dedicata al jazz: gli scatti hanno anche una valenza ecologica, in quanto Gaudenzi ha utilizzato un particolare cartoncino riciclato sia per la stampa che per la confezione della mostra.

Mercoledì 15 marzo, la stagione dello Zingarò Jazz Club prosegue con il concerto del Saxea 4tet, quartetto sassofonistico composto da Diego Mascherpa al sax soprano, sax alto e clarinetto, Gianni Virone al sax alto, Diego Borotti al sax tenore, sax soprano, EWI e loop station e Marco Tardito al sax baritono e clarinetto basso.

Lo Zingarò Jazz Club è a Faenza in Via Campidori, 11.

Minavagante
Michela Pedrini. voce
Antonio Amabile. pianoforte
Giorgio Santisi. basso
Christian Rovatti. batteria

Mercoledì 8 marzo 2017. ore 22
ingresso libero

Zingarò Jazz Club
Faenza. Via Campidori, 11
web: www.twitter.com/zingarojazzclub

Contatti:

Zingarò Jazz Club
Via Campidori, 11. Faenza (RA)
Tel: +39.0546.21560
e-mail: info@ristorantezingaro.com
web: www.ristorantezingaro.com ; www.twitter.com/zingarojazzclub

Direzione Artistica: Michele Francesconi

Rapporti con la Stampa:
Fabio Ciminiera
e-mail: fabiociminiera@jazzconvention.net
mob: +39.347.4098632
skype: fabio.ciminiera

Zingarò Jazz Club
Programma Marzo 2017

Mercoledì 1 Marzo 2017

Francesco Martinelli presenta il libro “Conversazioni con Steve Lacy”
Tino Tracanna Double Cut
Tino Tracanna. sax soprano, sax tenore, sax baritono
Massimiliano Milesi. sax tenore, sax soprano
Giulio Corini. contrabbasso
Filippo Sala. percussioni

Mercoledì 8 Marzo 2017

Minavagante
Michela Pedrini. voce
Antonio Amabile. pianoforte
Giorgio Santisi. basso
Christian Rovatti. batteria

Mercoledì 15 Marzo 2017

Saxea 4tet
Diego Mascherpa. sax soprano, sax alto, clarinetto
Gianni Virone. sax alto
Diego Borotti. sax tenore, sax soprano, EWI, loop station
Marco Tardito. sax baritono, clarinetto basso

Mercoledì 22 Marzo 2017

Manzi/Di Gregorio/Dominici Trio
Daniele Di Gregorio. marimba
Massimo Manzi. batteria
Giacomo Dominici. contrabbasso

Mercoledì 29 Marzo 2017

Max Rocchetta Rockytrio
Massimiliano Rocchetta. pianoforte
Paolo Ghetti. contrabbasso
Stefano Paolini. batteria