L’Epopea Pop di Dante in mostra al MAR di Ravenna

6

RAVENNA – Una grande esposizione sulla fortuna di Dante, sulla sua immagine e sulla sua opera. La notorietà popolare di Dante comincia già nel Trecento e arriva fino a quell’universo culturale che chiamiamo «pop». Ad alimentare questa fortuna hanno contribuito gli artisti che hanno raccontato Dante e la Divina Commedia con mezzi diversi: dalle illustrazioni ai romanzi, dalle canzoni ai film, dai fumetti ai videogiochi.

Al percorso espositivo si interseca una sezione dedicata all’arte contemporanea con opere di artisti internazionali, come Edoardo Tresoldi, Irma Blank, Tomaso Binga, Richard Long, Letizia Battaglia, Kiki Smith, Rä di Martino, Robert Rauschenberg, Gilberto Zorio e molti altri, scelte per reinterpretare temi danteschi: le anime, il viaggio, le figure femminili, il sogno e la luce.

Il MAR – Museo d’Arte della città di Ravenna e il Comune di Ravenna
presentano

Dante. Gli occhi e la mente
Un’Epopea POP

a cura di Giuseppe Antonelli
e con la sezione d’arte contemporanea a cura di Giorgia Salerno 

25 settembre 2021 – 9 gennaio 2022

apertura della mostra 

venerdì 24 settembre 2021 dalle 18.00 alle 23.00

Gli accessi saranno contingentati nel rispetto delle norme in vigore.
Per agevolare il Suo ingresso e evitare assembramenti legati all’apertura dell’esposizione consigliamo di presentarsi al MAR alle ore 17.30

In ottemperanza al decreto-legge n. 105 del 23 luglio 2021, l’accesso al museo è consentito esclusivamente ai visitatori muniti di una delle certificazioni verdi COVID-19 Green Pass.

MAR – Museo d’Arte della città di Ravenna
via di Roma, 13