“L’emergenza in Democrazia. La Democrazia in emergenza” il 9 marzo incontro con Marilisa D’Amico

31

Seconda edizione del ciclo di incontri organizzato dalla Cattedra di Diritto costituzionale dell’Università di Parma. Appuntamenti su Teams fino all’11 aprile

PARMA – Seconda edizione per il ciclo di incontri L’emergenza in Democrazia. La Democrazia in emergenza. Questioni e problematiche aperte del XXI secolo”, organizzato dalla Cattedra di Diritto costituzionale dell’Università di Parma, nell’ambito dell’insegnamento di Cittadinanza e Costituzione tenuto da Antonio D’Aloia.

I seminari si svolgeranno dal 9 marzo all’11 aprile e sono rivolti agli studenti e alle studentesse dell’Università di Parma, alle classi delle scuole secondarie superiori nonché a tutti gli interessati. Gli incontri si svolgeranno in streaming su piattaforma Teams (link riportato nella locandina allegata anche sul sito dell’Università di Parma).

La presentazione di libri su temi di stretta attualità costituzionale, di recente pubblicazione, sarà l’occasione per discutere sulle trasformazioni delle democrazie contemporanee e riflettere su alcune questioni aperte: la parità di genere, le nuove dinamiche economiche, la crisi della rappresentanza e le nuove forme di partecipazione politica; il legame tra società e Istituzioni; gerarchie e disuguaglianze sociali.

Si tratta di temi che, singolarmente e ancor più complessivamente, incidono sulle categorie ‘classiche’ del diritto costituzionale; inducono a riflettere sul significato più profondo di convivenza democratica e influiscono sull’idea stessa di Istituzioni: che cosa sono, come agiscono e come vengono percepite.

Il primo incontro si terrà mercoledì 9 marzo, dalle 11.30 alle 13.30, e avrà come ospite Marilisa D’Amico, docente di Diritto costituzionale all’Università di Milano nonché Pro Rettrice con delega a Legalità, Trasparenza e Parità di diritti nello stesso Ateneo, che presenterà il suo libro “Una parità ambigua. Costituzione e diritti delle donne”. L’appuntamento, patrocinato dal Comune di Parma in quanto inserito tra gli eventi organizzati in occasione della ricorrenza dell’8 marzo, rappresenterà l’occasione per ripercorrere il lungo cammino intrapreso per l’affermazione dei diritti delle donne nei diversi ambiti della vita (familiare, lavorativa, politica) e per discutere di parità di genere, come traguardo, sfida e dovere per le democrazie contemporanee.

Dialogheranno con l’autrice, per l’Università di Parma, la docente Veronica Valenti e Maria Chiara Errigo. Porteranno i saluti istituzionali e introduttivi Nicoletta Paci, Assessora alle Pari opportunità del Comune di Parma e Antonio D’Aloia, docente di Diritto costituzionale all’Università di Parma.

Questi gli appuntamenti successivi:

Lunedì 21 marzo, dalle 14.30 alle 16.30, Maria Francesca De Tullio, ricercatrice di Diritto costituzionale all’Università di Napoli Federico II, presenterà il suo libro “Uguaglianza sostanziale e nuove dimensioni della partecipazione politica”. Discussant saranno Elena Scalcon e Riccardo Barletta dell’Università di Parma.

Mercoledì 30 marzo, dalle 11.30 alle 13.30, ospite sarà Tommaso Greco, docente di Filosofia del diritto all’Università di Pisa, che presenterà il libro “La legge della fiducia. Alle radici del diritto”. Dialogheranno con l’autore, per l’Università di Parma, la docente Maria Zanichelli e Michele Tempesta.

Lunedì 4 aprile, dalle 11.30 alle 13.30, protagonista sarà Tania Groppi, docente di Diritto costituzionale all’Università di Siena, che presenterà il libro “Oltre le gerarchie. In difesa del costituzionalismo sociale”. Dialogheranno con l’autrice le docenti dell’Università di Parma Vincenza Pellegrino e Veronica Valenti.

Lunedì 11 aprile, dalle 14.30 alle 16.30, chiuderà il ciclo di incontri Fiammetta Salmoni, docente di Istituzioni di diritto pubblico all’Università degli Studi “Guglielmo Marconi”, la quale presenterà il suo libro  “Recovery fund, condizionalità e debito pubblico. La grande illusione”. Dialogheranno con l’autrice Edoardo Raffiotta, docente di Diritto costituzionale all’Università di Milano Bicocca e Massimiliano Baroni dell’Università di Parma.

Per info: Elena Scalcon – elena.scalcon@unipr.it