Le ultime novità sul tema della circolazione stradale e le sostanze stupefacenti

7

Martedì 12 ottobre 2021 alle 9 convegno nazionale di formazione al Palasport di Ferrara appuntamento rivolto alle Polizie Locali

FERRARA – Le più recenti novità sul tema della circolazione stradale e le sostanze stupefacenti sono il tema di una giornata di formazione organizzata al Palasport di Ferrara (piazzale Atleti Azzurri d’Italia) da Infopol, con il patrocinio del Comune di Ferrara.

Tra i formatori sono previsti Claudio Rimondi, comandante Polizia Municipale Terre Estensi (FE) e Maurizio Marchi, formatore, comandante Polizia Municipale Gambettola (FC)

Questo il programma dettagliato dei lavori del 12 ottobre 2021 che prevedono in apertura (ore 9) i saluti del Vicesindaco e assessore alla sicurezza, Mobilità, Urbanistica e Frazioni del Comune di Ferrara Nicola Lodi e del Comandante della Polizia Locale di Ferrara Claudio Rimondi.

Seguirà l’inizio lavori – Presiede Claudio Rimondi

Relazioni
MAURIZIO MARCHI – “Ultimissime novità in materia di circolazione stradale, ‘stalli rosa’, inasprimento sanzioni e circolazione targa prova dopo le modifiche in vigore dall’11/09/2021
Alcol e stupefacenti nella circolazione stradale. Le conseguenze sulla patente di guida e le sanzioni accessorie sul veicolo. Gli accertamenti “coattivi” e le problematiche collegate al prelievo del sangue.

Come gestire e controllare chi utilizza veicoli “inusuali”: a propulsione elettrica, dispositivi medici e acceleratori di velocità.

Ore 14.00
CLAUDIO RIMONDI – Sostanze stupefacenti: conoscenza di base per gli operatori di polizia locale
Le principali sostanze stupefacenti: riconoscimento della sostanza e degli effetti sugli assuntori
Classificazione tabellare e farmacologiche
Le principali norme penali e amministrative per il contrasto a spaccio, uso e abuso di sostanze stupefacenti
Casi operativi concreti:
– rinvenimento di sostanze stupefacenti durante un controllo di circolazione stradale
– rinvenimento di sostanze stupefacenti in occasione di controllo nei pressi di plessi scolastici
Il disegno di legge, appena approvato, per la liberalizzazione della coltivazione fino a 4 piante “femmine” di cannabis
Ore 16.00 – Termine dei lavori