Le principali delibere approvate nella seduta della Giunta comunale di Ferrara dell’11 settembre 2018

FerraraStanziamenti per la manutenzione delle strade, percorsi di formazione per i giovani, sostegno a manifestazioni in città

FERRARA – Queste le principali delibere approvate nella riunione della Giunta comunale di martedì 11 settembre:

Assessorato ai Lavori Pubblici e Mobilità, Sicurezza Urbana, Protezione civile, assessore Aldo Modonesi:

Manutenzione stradale: oltre 600mila euro a disposizione per migliorare la sicurezza della circolazione
E’ di 307.600 euro (Iva compresa) la somma destinata dall’Amministrazione comunale ai lavori di manutenzione ordinaria e pronto intervento su strade, marciapiedi e piste ciclabili in conglomerato bituminoso del territorio comunale. Il progetto consentirà, nello specifico, di finanziare gli interventi che si renderanno necessari nei prossimi mesi, sulla base di segnalazioni ed esigenze specifiche e urgenti, per ripristinare tratti stradali deteriorati o per eliminare condizioni di potenziale pericolo per la circolazione.
Altri 295mila euro (Iva compresa) saranno invece messi a disposizione per gli interventi di manutenzione che si renderanno necessari per le strade cittadine pavimentate con ‘materiale lapideo’.
I due stanziamenti sono stati illustrati stamani dall’assessore Aldo Modonesi con una informativa alla Giunta. Gli interventi sono in via di approvazione e assegnazione da parte dell’Amministrazione comunale, con determine dirigenziali. In entrambi i casi i lavori saranno appaltati con procedura negoziata, con invito a quindici ditte specializzate nel settore.

Assessorato alla Cultura, Turismo, Giovani, Cooperazione Internazionale – Politiche per la pace, vicesindaco Massimo Maisto:

Per i giovani ‘neet’ nuovi percorsi di formazione professionale
Prevede sia laboratori per la ricerca attiva del lavoro sia percorsi di formazione in azienda il progetto ‘Un futuro possibile’ che sarà attivato per il sesto anno consecutivo dal Servizio Giovani del Comune assieme al Centro di formazione professionale Città del Ragazzo e al Centro per l’impiego di Ferrara. Destinatari del progetto saranno i ‘neet’, ossia i giovani che non lavorano e non studiano e ai quali sarà rivolto un avviso di selezione che ha ottenuto oggi il via libera della Giunta. I sedici giovani che saranno selezionati potranno prendere parte a due laboratori per l’orientamento e l’attivazione alla ricerca di lavoro e potranno poi partecipare a percorsi di formazione in azienda della durata di 2 mesi.
Le attività saranno finanziate con una parte del contributo regionale finalizzato ai progetti per l”Area Politiche per la riduzione delle disuguaglianze e promozione della salute’ del Piano per il benessere sociale e sanitario del Distretto Centro Nord di Ferrara, per una quota di 22mila euro.

Contributi per iniziative nel calendario di ‘Estate a Ferrara 2018’
E’ di 13.887 euro la somma dei contributi destinati dal Comune di Ferrara a una serie di associazioni e organismi del territorio per l’organizzazione di iniziative inserite nel programma di ‘Estate a Ferrara 2018’.
Le erogazioni andranno in particolare: all’Associazione Filarmonica Giuseppe Verdi di Cona (1.500 euro), all’Asd Vigaranese X Martiri (1.500 euro), alla Pro Loco di Casaglia (1.500 euro), al Centro di promozione Rivana Garden (3.587 euro), al Centro di promozione Ancescao ‘Borgo Del Passo Vecchio’ (1.000 euro), al Comitato Vivere Insieme (1.000 euro), alla Pro Loco di Francolino (800 euro), e alla Banda Filarmonica Comunale Ludovico Ariosto (3.000 euro).

Ingresso gratuito al Museo di Storia Naturale per la ‘Notte Europea dei Ricercatori’
In occasione della ‘Notte Europea dei Ricercatori’ il 28 settembre 2018 dalle 21 alle 23.45, il Museo civico di Storia Naturale di Ferrara concederà l’ingresso gratuito alle proprie sale a tutti i visitatori interessati. L’obiettivo della serata è quello di mostrare il ‘dietro le quinte del museo’, illustrando al pubblico le varie attività svolte e promuovendo la sensibilizzazione e l’educazione in materia ambientale, attraverso l’allestimento di piccole postazioni all’interno delle varie sale, con la presenza del personale e dei collaboratori del museo.
La ‘Notte Europea dei Ricercatori’ è un’iniziativa promossa e co-finanziata dalla Commissione Europea all’interno del Programma Quadro europeo per la Ricerca e l’Innovazione Horizon 2020, che sin dal 2015 coinvolge ogni anno migliaia di ricercatori e istituzioni di ricerca in tutti i paesi europei. L’obiettivo è creare occasioni di incontro tra ricercatori e cittadini per diffondere la cultura scientifica e la conoscenza delle professioni della ricerca in un contesto informale e stimolante.

Internazionale a Ferrara: dal 5 al 7 ottobre tre giorni di dibattiti in città
Coinvolgerà come di consueto l’intero centro storico cittadino il ‘Festival Internazionale a Ferrara’ alla cui preparazione l’Amministrazione comunale sta fornendo in queste settimane il contributo organizzativo e logistico dei propri uffici e servizi a supporto del settimanale ‘Internazionale’ e dell’associazione IF. Ancora una volta, per tre giorni, dal 5 al 7 ottobre 2018, la città sarà teatro di incontri, mostre, seminari e proiezioni che si svolgeranno nelle piazze, nelle sale e nei locali del centro, con il coinvolgimento delle scuole e dei giovani. E’ prevista la partecipazione di alcuni dei più noti giornalisti europei ed extraeuropei, che interverranno sulle questioni internazionali di maggiore attualità.

Collaborazione all’organizzazione della manifestazione ‘La Pace in piazza’
E’ in programma per il 21 e 22 settembre 2018 in piazza Municipio a Ferrara la manifestazione ‘La Pace in piazza’ per la quale il Comune di Ferrara garantirà la propria collaborazione organizzativa e logistica alla Camera del lavoro territoriale CGIL di Ferrara.
In programma un ricco calendario di incontri, dibattiti, presentazioni di libri, letture, rappresentazioni teatrali, musiche e balli organizzati da oltre 40 associazioni partecipanti, con lo scopo di sensibilizzare la cittadinanza sui temi della pace e dell’accoglienza, promuovendo la cultura della solidarietà e della non violenza.

Assessorato al Commercio, Semplificazione Amministrativa, Servizi Informatici, Patrimonio, assessore Roberto Serra

‘Corti di Medoro’: un’area comunale in concessione temporanea per i parcheggi degli alloggi per studenti
Ha una superficie di circa 900 metri quadri l’area da destinare a parcheggi di pertinenza dell’edificio ‘E’ delle ‘Corti di Medoro’ (comprendente 45 alloggi per studenti) che il Comune di Ferrara concederà in uso temporaneo alla società Investire Sgr Spa per 13 mesi, dall’1 ottobre 2018 al 31 ottobre 2019. La concessione, approvata oggi dalla Giunta, è stata richiesta dalla società in attesa della realizzazione, nell’interrato delle quattro torri, dei posti auto inerenti il fabbricato, la cui fine lavori avrà tempi più lunghi rispetto a quella del fabbricato stesso, programmata per il prossimo mese di ottobre.
Per la concessione dell’area è previsto un canone complessivo di 6.175 euro.

Assessorato al Decentramento e Sport, assessore Simone Merli:

Sezioni elettorali: variazione per un cambio di sede
Diversamente da quanto già approvato dalla Giunta il 21 agosto scorso, sarà la sezione elettorale 114, anziché la 111, a essere spostata dalla ex scuola elementare di Mizzana, in via Traversagno 27, alla scuola elementare di Porotto, in via Ladino 28. A seguito di ulteriori valutazioni da parte dell’Ufficio elettorale del Comune si è infatti ritenuto più opportuno spostare la 114 poiché comprende elettori residenti nella frazione di Cassana, geograficamente più vicina ai locali della scuola elementare di Porotto.

Dal Comune agevolazioni e collaborazioni per la Ferrara Marathon 2018
Anche quest’anno il Comune di Ferrara non farà mancare il proprio supporto organizzativo e logistico, oltre che il proprio patrocinio, alla manifestazione podistica internazionale ‘Ferrara Marathon e Half Marathon’, evento promosso e curato dall’Atletica Corriferrara Asd e in programma per domenica 30 settembre 2018. La Giunta comunale ha infatti approvato una serie di agevolazioni e autorizzazioni per l’occupazione di suolo pubblico e l’utilizzo di spazi comunali a titolo gratuito per la durata della manifestazione.

Le delibere approvate nel corso delle sedute della Giunta comunale vengono pubblicate nei giorni successivi, con le modalità e nei termini di legge, sulle pagine internet dell’Albo Pretorio on line del Comune di Ferrara all’indirizzo http://www.comune.fe.it/index.phtml?id=1818