Le principali delibere approvate nella seduta della Giunta comunale del 15 dicembre 2020

33

municipio-ferraraPolitiche abitative: proseguono i progetti a sostegno dei cittadini più fragili. Dal Comune supporto a iniziative culturali e sportive in città

FERRARA – Queste le principali delibere approvate nella riunione della Giunta comunale di martedì 15 dicembre 2020:

>> Assessorato Politiche Sociali, Politiche Abitative, Servizi Demografici e Stato Civile – Assessore Cristina Coletti:

Politiche abitative: prosegue la collaborazione con Asp per i progetti di welfare generativo e cohousing

Sarà prorogata fino al 31 dicembre 2021 la convenzione, approvata oggi dalla Giunta, per la prosecuzione dei progetti di welfare generativo e cohousing avviati da Asp – Azienda Servizi alla Persona, con l’utilizzo di una serie di immobili comunali concessi in comodato gratuito.

La sperimentazione della formula del welfare generativo è stata avviata dall’Amministrazione comunale in collaborazione con Asp nel 2014 e prevede, in cambio dell’alloggio, la richiesta agli utenti del Servizio Sociale di impegnarsi in forme di collaborazione socialmente utili. Il progetto di cohousing, inserito sempre nell’ambito del welfare generativo, consente invece a più persone di vivere assieme, sia per risparmiare sui costi di gestione degli alloggi sia per essere partecipi di una piccola rete simile a quella familiare.

Nell’ambito del cohousing si inserisce inoltre il progetto ‘Inside’ che prevede l’attivazione di un percorso, condiviso con gli utenti, mirato allo sviluppo della loro autonomia sia lavorativa che abitativa. Gli appartamenti destinati al progetto sono monitorati da una equipe specializzata che aiuta gli ospiti a gestire le dinamiche di convivenza e ad affrontare specifiche situazioni personali.

La prosecuzione di tutti i progetti di welfare generativo e cohousing rientra fra le azioni messe in campo dall’Amministrazione comunale per offrire un supporto ai cittadini più fragili anche in considerazione dell’aggravarsi delle condizioni economiche delle famiglie come conseguenza dell’emergenza sanitaria in corso.

>> Assessorato Cultura, Musei, Monumenti Storici e Civiltà Ferrarese, Unesco – Assessore Marco Gulinelli:

Contributi a iniziative culturali in città
E’ destinato a sostenere le spese per le iniziative di lancio di ‘Ferrara La Città del Cinema’ condotte tra settembre e ottobre scorsi il contributo di 4mila euro approvato dalla Giunta comunale a favore dell’associazione Ferrara Città del cinema. Tra queste il progetto di creazione dell’archivio digitale con alcune delle opere più importanti dell’illustratore ferrarese Sandro Simeoni (originario di Migliarino) che ha legato la sua opera al mondo del cinema, con migliaia di locandine e manifesti richiesti da varie parti del mondo. L’archivio Simeoni vuole rappresentare uno degli elementi fondamentali della filiera ferrarese creativa del cinema, che si compone del Centro di preformazione attoriale, scuola di teatro e cinema per ragazzi tra i 14 e i 18 anni, la ‘Tenda summer school’ campus internazionale di teatro, la scuola d’arte cinematografica ‘Florestano Vancini’ e Controluce produzione. Una filiera che a oggi conta quasi 300 allievi e 30 collaboratori.

Un altro contributo di mille euro andrà invece all’associazione Circolo culturale Olimpia Morata Aps a sostegno dell’iniziativa ‘Maggio dei libri’, che dopo il rinvio di molti appuntamenti, causa emergenza sanitaria, nello scorso mese di ottobre ha proposto alcune letture recitate, accompagnate da musica e arte, con autori, editori e musicisti.

Ulteriori 1.500 euro andranno infine al Conservatorio Frescobaldi di Ferrara per la realizzazione, da parte dei propri studenti, di un concerto da trasmettere on line nel periodo delle prossime festività natalizie. L’iniziativa rientra fra quelle proposte dal Conservatorio cittadino in questo momento di emergenza sanitaria, con la speranza che la musica possa “unire le persone e infondere, anche se attraverso nuovi canali di trasmissione, quelle emozioni vere e positive che sono sinonimo di ripresa e serenità”.

Confermata la partecipazione del Museo Archeologico Nazionale, di Casa Romei e della Pinacoteca di Ferrara al circuito della card ‘MyFe’
Proseguirà anche per tutto il 2021 la partecipazione del Museo Archeologico Nazionale di Ferrara e di Casa Romei al circuito delle strutture museali ferraresi alle quali è possibile accedere con la card ‘MyFe’.

Lanciata nel 2013 dal Comune di Ferrara, per accrescere l’attrattività turistica e la fruibilità dell’offerta culturale della città, la card è un biglietto cumulativo che garantisce a chi lo acquista l’ingresso a tutti musei civici e statali di Ferrara, oltre a una serie di vantaggi economici ed agevolazioni negli esercizi commerciali del territorio, nonché l’esonero dalla tassa di soggiorno. La prosecuzione della partecipazione del Museo Archeologico e di Casa Romei sarà ufficializzata dal rinnovo dell’accordo, approvato oggi dalla Giunta, tra il Comune e la Direzione regionale Musei dell’Emilia Romagna del Mibact.

Confermata per tutto il 2021 anche la partecipazione della Pinacoteca Nazionale di Ferrara allo stesso circuito della card ‘MyFe’. Sarà infatti rinnovato, come deciso oggi dalla Giunta, l’accordo tra il Comune e le Gallerie Estensi del Mibact, che prevede l’ingresso alla Pinacoteca per i possessori della carta ‘MyFe’, in vendita nelle biglietterie dei musei pubblici di Ferrara e online.

>> Assessorato Sport, Lavori Pubblici, Urbanistica, Edilizia, Rigenerazione Urbana – Assessore Andrea Maggi:

Sostegno a manifestazioni sportive sul territorio
E’ di 5mila euro il contributo comunale destinato all’associazione Destra Po per la realizzazione dell’iniziativa ‘Festival del ciclista lento’ che si è svolta dal 30 ottobre all’1 novembre 2020, mirata alla promozione dell’attività sportiva di base, della mobilità sostenibile e delle attività produttive del territorio legate al cicloturismo, alle risorse paesaggistiche, storiche e culturali.

Altri 2mila euro andranno invece alla Ssd L’Accademia per la realizzazione del ‘IV Trofeo Conad’ di pugilato che si è svolto il 21 novembre scorso al Palapalestre.

Le delibere approvate nel corso delle sedute della Giunta comunale vengono pubblicate nei giorni successivi, con le modalità e nei termini di legge, sulle pagine internet dell’Albo Pretorio on line del Comune di Ferrara all’indirizzo http://www.comune.fe.it/index.phtml?id=1818