Le opere pubbliche e le modifiche alla circolazione previste a Ferrara dal 16 maggio 2022

5

Ripavimentazione in partenza per un tratto di via Eridano.  Lavori in corso su strade

piazza-savonarola-13mag2022

FERRARA – Di seguito alcuni aggiornamenti relativi a lavori pubblici e provvedimenti di viabilità attualmente in corso o previsti dal 16 maggio 2022 nel territorio comunale di Ferrara, condotti sotto la supervisione dei tecnici e degli operatori del Settore Opere pubbliche e Patrimonio del Comune di Ferrara.

INTERVENTI STRADALI

– Al via la ripavimentazione di un tratto di via Eridano a Ferrara, con possibili rallentamenti del traffico
Avranno inizio lunedì 16 maggio 2022 i lavori, programmati dal Comune di Ferrara, per il rifacimento della pavimentazione stradale di via Eridano, nel tratto compreso tra la rotatoria con via Diamantina e la rotatoria con via Michelini.

Nel periodo di esecuzione dell’intervento, il traffico sulla via Eridano potrà subire rallentamenti per il restringimento della carreggiata.

Salvo imprevisti o maltempo, la conclusione dei lavori è programmata entro venerdì 20 maggio 2022. In seguito, saranno effettuati i lavori per il rifacimento della segnaletica orizzontale.

L’impresa appaltatrice è la Spina Michele Srl (Campobasso), con subappaltatori: Sintexcal SpA (Ferrara) e CIMS Srl (Castel Guelfo – BO).

– In corso i lavori per la ripavimentazione di piazza Savonarola
Sono partiti lo scorso 7 marzo 2022 i lavori per il rifacimento della pavimentazione di piazza Savonarola a cura del Comune di FerraraIl progetto prevede la rimozione della pavimentazione esistente, il rifacimento del sottofondo con uno strato di 30 cm di misto stabilizzato cementato e la posa di nuovi cubetti di porfido delle dimensioni di 8/10 cm., analoghi a quelli di corso Martiri della Libertà. 

AGGIORNAMENTO del 13 maggio 2022: sono terminati gli approfondimenti di natura archeologica e la realizzazione del sottofondo in misto cementato. E’ in corso la posa della pavimentazione in porfido.

Ditta appaltatrice: C.as.p. Valle Del Brasimone soc. coop. con sede a Castiglione Dei Pepoli (Bo) con subappaltatrice: FEA srl con sede in Castelfranco Emilia (MO).

– Segmento ferrarese della ciclovia VenTo: lavori in corso nei piazzali di via Orlando Furioso e in corso Ercole I d’Este
Proseguono i lavori affidati dal Comune di Ferrara alla ditta Imab Costruzioni srl (di Este – PD) per dare linearità al segmento ferrarese della ciclovia ‘VenTo’, l’itinerario cicloturistico interregionale destinato a collegare Venezia a Torino, lungo gli argini del Po. AGGIORNAMENTO del 13 maggio 2022Sono in corso i lavori previsti all’interno dei piazzali di via Orlando Furioso che saranno interamente riqualificati per ricavare un’area composta da parcheggi, percorso ciclabile e controviale di accesso. Attualmente le lavorazioni si sviluppano nell’area compresa tra via Azzo Novello e via Giacomo Leopardi, dove sono in via di ultimazione le opere edili che vanno a definire le aree destinate a parcheggio, percorso ciclo-pedonale, aiuole, controviale; nei prossimi giorni il cantiere si sposterà nell’area compresa tra via Giacomo Leopardi e corso Ercole I d’Este per il completamento del parcheggio e del percorso ciclo-pedonale.

Sono in corso anche i lavori in corso Ercole I d’Este dove verranno sistemati i percorsi compresi tra le abitazioni e le alberature, la cui tipologia e conformazione rimarrà inalterata fatta eccezione per l’inserimento di un corso in più di lastre di trachite in sostituzione di una porzione di acciottolato. Con tale modifica, approvata dalla Soprintendenza, si renderanno più accessibili e sicuri i percorsi utilizzabili sia dai ciclisti che dai pedoni. Una prima parte del tracciato è già stata realizzata.

– In corso la riqualificazione di via della Paglia
Ha preso il via lo scorso 19 aprile 2022 la “Fase A” dei lavori, programmati dal Comune di Ferrara, per la riqualificazione di via della Paglia nel tratto compreso tra via Savonarola e via Zemola (intersezione e parcheggio a pettine compresi). In programma il rifacimento delle pavimentazioni di strada e marciapiedi e il rifacimento a cura di Hera Spa dei sottoservizi relativi a fognatura e rete idrica.

Per permetterne l’esecuzione l’intera via della Paglia resterà CHIUSA AL TRANSITO, con divieto di sosta 0-24 su ambo i lati; nel tratto compreso tra la via Borgo di Sotto ed il parcheggio presente in prossimità della via Zemola (escluso), sarà ripristinato il doppio senso di circolazione per i residenti, i proprietari/fruitori di passi carrai, per chi effettua brevi operazioni di carico/scarico, i veicoli al servizio di persone con disabilità e quelli adibiti a pronto soccorso o emergenza, che avranno la possibilità di accedere da via Borgo di Sotto.

I pedoni e i velocipedi sono ammessi al transito, eventualmente condotti a mano, in condizioni di massima sicurezza, compatibilmente con le esigenze del cantiere.

In via delle Vecchie è stato ripristinato il doppio senso di circolazione nel tratto compreso tra via Savonarola e via Zemola.

Per agevolare le persone diversamente abili sono state istituite ulteriori aree di sosta generiche (provvisorie) a monte (via Savonarola) e a valle (Borgo di Sotto) della via Paglia.
Inoltre, al fine di ampliare la possibilità di sosta per i residenti del “Settore 2” è stato revocato il divieto di sosta 8-20 presente in via Scandiana sul fronte del Palazzo Schifanoia adibendolo alla sosta per i residenti.

I lavori (fase A e B) si concluderanno presumibilmente entro l’inizio del prossimo inverno, salvo imprevisti o condizioni meteo avverse. L’impresa esecutrice è la Moretti srl di Ferrara.

– Riqualificazione via Arginone: in corso i lavori di Hera ai sottoservizi
Hanno preso il via il 7 febbraio scorso i lavori, a cura del Comune di Ferrara, per la riqualificazione del tratto di via Arginone tra la rotatoria di via Stefano Trenti ed il sottopassaggio ferroviario ciclabile di collegamento con via San Giacomo/via Saragat, e per la realizzazione di un percorso ciclo-pedonale.

È già stata ultimata la realizzazione della nuova linea fognaria e dal 26 aprile scorso sono in corso i lavori a cura di Hera per la realizzazione delle nuove linee dell’acqua e del gas e i relativi allacci. Per consentirne l’esecuzione la via resterà CHIUSA AL NORMALE TRANSITO VEICOLARE, ammessi residenti e clienti delle attività della via.

I lavori di Hera si protrarranno all’incirca fino alla fine di agosto ed appena ultimati riprenderanno i lavori di realizzazione della pista ciclabile ad opera del Comune, con l’esecuzione dello scavo e la successiva realizzazione del pacchetto di sottofondo, dei bauletti di separazione dalla carreggiata e della pavimentazione in conglomerato bituminoso.

>> VIABILITÁ – Per consentire la realizzazione dei lavori a cura di Hera spa, agli impianti dei sottoservizi, da martedì 26 aprile 2022 il tratto di via Arginone tra la rotatoria di via Trenti e la via Angelo Drigo (rotatoria via Bonzagni), sarà chiuso al normale transito veicolare fino alla conclusione degli interventi, prevista entro il prossimo mese di agosto. Il cantiere procederà per stralci in direzione centro città. I residenti e i clienti delle attività commerciali presenti nella via potranno accedere alle aree di volta in volta non interessate dai lavori, con ripristino del DOPPIO SENSO di circolazione. Sarà posizionata segnaletica indicante la possibilità di accesso alle attività commerciali, da via Drigo o da via Trenti, secondo le aree effettivamente occupate dal cantiere.
Le modifiche alla viabilità sono indicate da segnaletica di preavviso e deviazione, in prossimità dei tratti interessati.

– Riqualificazione via Darsena: in corso il rifacimento della fognatura; circolazione a senso unico di marcia in direzione di corso Isonzo
Proseguono i lavori per la riqualificazione della via Darsena, a cura del Comune di Ferrara. Dal 3 febbraio 2022 e fino al termine degli interventi, per permetterne l’esecuzione, sarà in vigore il SENSO UNICO di marcia su tutta la strada, con direzione da via Bologna VERSO CORSO ISONZO. Resterà possibile l’ingresso al parcheggio ex Mof da corso Isonzo e l’accesso per i residenti fino a via Bonnet.

Attualmente è in corso il rifacimento della fognatura sul lato sud della strada.
Oltre al rinnovo di tutti i sottoservizi esistenti e dell’impianto di illuminazione, il progetto prevede il completo rinnovo della conformazione stradale, con l’inserimento di un filare di alberi e di un percorso ciclabile in sede propria. L’intervento rientra nell’ambito delle opere programmate dal Comune di Ferrara per l’area ex Mof-Darsena e finanziate dal Bando Periferie.

SICUREZZA STRADALE
– In corso interventi per la sicurezza della circolazione pedonale e ciclabile in via Putinati, via De Marchi e a San Bartolomeo

Proseguono sul territorio gli interventi, a cura del Comune di Ferrara, per il miglioramento della sicurezza stradale, con opere dedicate in particolare alla circolazione pedonale e ciclabile.

Lo scorso 11 maggio è iniziata la realizzazione di una serie di nuovi interventi:
– In via Otello Putinati, in corrispondenza del numero civico 54, e in via Poletti all’intersezione con via Ippodromo/Boldrini è prevista la messa in sicurezza degli attraversamenti pedonali presenti in prossimità dei plessi scolastici, con lo scopo di indurre il rallentamento della velocità dei veicoli in transito.

– In via Emilio De Marchi, in prossimità dell’intersezione con via Nielsen sarà eseguito un  intervento di ricucitura del percorso ciclo-pedonale esistente sulla via Emilio De Marchi con il percorso proveniente dall’area di parcheggio del supermercato ‘Aldi’. L’intervento sarà eseguito a partire dal 12 maggio.

– In via G. Moggi all’intersezione con via G. Savi, a San Bartolomeo in Bosco, sarà realizzato un attraversamento pedonale in uscita dal parco giochi, con opere propedeutiche all’abbattimento delle barriere architettoniche (abbassamento della quota marciapiede). L’intervento sarà eseguito al termine dei precedenti.

La ditta che eseguirà le lavorazioni è la “Eredi Fantoni Adriano S.r.l.” di Occhiobello (RO) per i lavori edili e la ditta “Progetto Segnaletica S.r.l. ” di Campogalliano (MO) per i lavori di segnaletica.

Nel periodo di esecuzione degli interventi non è prevista la chiusura al traffico delle strade interessate.

VIABILITÀ

– Transito interrotto in via della Berta dal 9 al 17 maggio 2022 per lavori
Per consentire l’esecuzione di lavori di scavo per la posa di impianti elettrici (a cura di E-Distribuzione spa), dalle 8 di lunedì 9 maggio alle 24 di martedì 17 maggio 2022via della Berta, a Ferrara, sarà interrotta al transito veicolare nel tratto compreso tra via Bernardi e via Boschetto.

Saranno ammessi al transito, nelle aree non interessate dai lavori, i veicoli con possibilità di ricovero in aree al di fuori dalla sede stradale e i veicoli al servizio di persone invalide, oltre ai mezzi di pronto soccorso o emergenza. In vigore anche il divieto di sosta con rimozione coatta.

– Dal 9 al 20 maggio 2022 senso unico alternato sul ponte provvisorio lungo l’asse via Vallelunga – via Romito a Pontelagoscuro
Da lunedì 9 a venerdì 20 maggio 2022
, sarà temporaneamente modificata la viabilità lungo l’asse via Romito-via Vallelunga per consentire l’ultimazione dei lavori di realizzazione del nuovo ponte Bardella sul canale Boicelli, a cura della Regione Emilia Romagna, che prevedono il posizionamento dei giunti strutturali e l’esecuzione del collaudo idraulico del ponte.

Il transito veicolare sarà indirizzato all’utilizzo del ponte provvisorio sul Boicelli che sarà sempre a senso unico alternato regolato da semaforo.

Terminati i lavori la viabilità sarà ripristinata e indirizzata all’utilizzo del nuovo ponte. A seguire, inizieranno i lavori di demolizione del ponte provvisorio.

Le modifiche alla viabilità saranno indicate da segnaletica di preavviso e deviazione, in prossimità dei tratti interessati.

– Dal 9 al 19 maggio 2022 chiusa la rampa che dalla statale Porrettana conduce al casello di ‘Ferrara sud’ e all’innesto sulla Tangenziale ovest di Ferrara
(Comunicazione a cura di Anas spa)
Per consentire l’avanzamento dei lavori di posa delle barriere fonoassorbenti sulla Tangenziale Ovest di Ferrara sono previste limitazioni temporanee lungo la strada statale 64 “Porrettana” a Ferrara.

Nel dettaglio, a partire da lunedì 9 e fino a giovedì 19 maggio 2022, sarà chiusa al traffico la rampa monodirezionale che dalla rotatoria al km 135,750 della SS 64 conduce all’ingresso in A13 casello di ‘Ferrara Sud’ e all’innesto sulla SS 723 “Tangenziale Ovest di Ferrara”.

Il percorso alternativo per l’ingresso in autostrada A13 prevede, per chi proviene da Bologna, di proseguire lungo la SS 64, svoltare a sinistra su via Veneziani per immettersi sulla SS 723 dallo svincolo di ‘via della Fiera’ in cui convergeranno anche gli utenti provenienti da Ferrara percorrendo via Ferraresi o via Veneziani.

L’itinerario alternativo consigliato per gli autotreni e gli autoarticolati provenienti dalla SS 64 prevede di imboccare il raccordo autostradale “Ferrara – Porto Garibaldi”, uscire allo svincolo che riporta l’indicazione autostradale ‘Ferrara’ per poi percorrere la SS 16 “Adriatica” e svoltare al ramo di svincolo con indicazione A13 Bologna – Padova.

Per chi invece è diretto sulla SS 723 il percorso alternativo per chi proviene da Ferrara prevede di imboccare la rampa di svincolo di via Beethoven per proseguire dritti; per chi invece proviene da Bologna è consigliato di proseguire sulla SS 64 per poi svoltare su via Veneziani prima e successivamente su via Ferraresi per poi imboccare la rampa di svincolo di via Beethoven in direzione ‘Ferrara Nord – Modena’.