“Le leggende del motociclismo” di Fabio Fagnani

25

Il 23 ottobre di nove anni fa ci lasciava il pilota Marco Simoncelli

EMILIA ROMAGNA – … «Parlare del Sic è sempre una grande fatica. Sale una tristezza mescolata a dolore, malinconia, ma anche a un pizzico di gioia, pensando al suo fare guascone, alle sue boiate, alle battute e al suo modo irriverente di stare nel paddock. Un mix di sensazioni davvero complicate da spiegare. E’ quell’impressione che si ha quando suona il telefono e nessuno risponde. Appena termina la chiamata ci si sente sollevati, ma allo stesso tempo sovviene il senso di colpa per non aver risposto.»

Dal capitolo “Marco Simoncelli. L’amore sopravvive” tratto dal libro “Le leggende del motociclismo” di Fabio Fagnani

Fabio Fagnani giornalista e docente, appassionato di racing e di calcio. Crede di esser ancora un discreto giocatore di terza categoria di medio/alta classifica. Gli piacciono le discussioni, il cinema, le serie TV, i fumetti, la tecnologia. Ama la politica e odia i politici, guarda verso il futuro con un occhio sul passato.

Responsabile dei contenuti per Zeta.Vision, contributor per Rolling Stone, Wired.it, Moto.it, Dueruote, Radio Sportiva e docente di comunicazione per Fondazione Ikaros. Ha pubblicato Roberto Baggio. Il Divin Codino (Diarkos, 2019)

FABIO FAGNANI

LE LEGGENDE DEL MOTOCICLISMO

DIARKOS

CONTENUTO

Da quando esistono le corse su due ruote esistono gli eroi. Alcuni di loro hanno segnato un’epoca, altri ci sono finiti dentro e hanno provato a lottare per vincere ed entrare nella leggenda del mondo del motociclismo.

Sono loro, le leggende, che vogliamo raccontare in  questo libro.  I vincitori, ma anche i vinti.  Chi ci ha provato, chi ha rischiato la vita, chi, invece, l’ha persa per davvero, proprio lì, nella seconda casa di ogni pilota, la pista.