La solidarietà di Bonaccini al sindaco di Ferrara, Alan Fabbri

93

Il Presidente della Regione Emilia Romagna: “Può contare sulla vicinanza mia e di tutta la comunità regionale, fronte comune contro chi lancia minacce inaccettabili”. Una lettera, firmata “Le nuove ‘Brigate rosse’, è arrivata questa mattina alla segreteria del primo cittadino del capoluogo estense

logo regione emilia romagnaBOLOGNA – “Al sindaco di Ferrara, Alan Fabbri, piena solidarietà da parte mia, dalla Giunta e da tutta la Regione Emilia-Romagna. Ancor di più di fronte a simili episodi, le Istituzioni fanno fronte comune contro chi lancia minacce del tutto inaccettabili. Spetterà agli inquirenti valutarne la natura e trovare i responsabili, ma il sindaco di Ferrara sa che può contare sulla mia e sulla nostra vicinanza, e quella della comunità regionale”.

E’ quanto afferma il presidente Stefano Bonaccini, presidente della Regione Emilia-Romagna, commentando la lettera di minacce ricevuta quest’oggi dal sindaco di Ferrara a firma ‘Nuove Brigate Rosse’.