“La Pulce d’Acqua”: il 9 ottobre ritorna il mercatino dell’usato

20

A Ravenna, alla Darsena di città

RAVENNA – “La Pulce d’Acqua”: nuovo appuntamento con il mercatino dell’usato in Darsena a Ravenna domenica 9 ottobre, dalle 8.30 alle 18.30. Ecco le prossime date, fino a dicembre: domenica 6 novembre; domenica 20 novembre, giovedì 8 dicembre (festività).

“La Pulce d’Acqua” è la fiera del riciclo che consente a tutti di acquistare a prezzi contenutissimi libri, bijoux, oggettistica, abbigliamento, giochi e tanto altro.

La nuova edizione “accoglie” l’arrivo dell’autunno: spazio dunque agli abiti di stagione, per ritrovare con stile look e tendenze del passato. Naturalmente, il mercatino è molto altro: i pezzi unici e i buoni affari valgono anche per tanti altri oggetti, sempre dal sapore “vintage”. E tra le bancarelle c’è sempre il gusto della scoperta, durante una passeggiata in uno dei luoghi più suggestivi della città, la Darsena.

Il mercatino di Ravenna, tra i più longevi e apprezzati, è aperto a tutti i privati cittadini che desiderano svuotare cantine, soffitte e armadi dagli oggetti che non usano più, ma che possono essere utili ad altri, innescando un circolo virtuoso e allungando la vita degli oggetti. La filosofia delle fiere de “La Pulce” è infatti quella di unire al risparmio la cultura del riutilizzo, oggi di fondamentale importanza per arginare lo spreco incessante di risorse e tutelare l’ambiente.

Per tutte le informazioni: www.pulcedacqua.it

La Pulce d’Acqua è un progetto Secondamano®, per maggiori dettagli: www.secondamanoitalia.it – www.lapulce.com