La Polizia Locale di Modena il 20 gennaio ricorda il patrono

14

In piazza Grande una rappresentanza del Corpo: i saluti di sindaco e comandante; la deposizione di una corona al Sacrario. Poi la Santa Messa celebrata dal vescovo

MODENA – Mercoledì 20 gennaio la Polizia Locale di Modena ricorda il patrono San Sebastiano e lo farà con una cerimonia sobria che si terrà nel rispetto delle misure per il contenimento della diffusione del Coronavirus.

Alle 11.30, in piazza Grande alla presenza del Gonfalone e di una rappresentanza degli uomini e delle donne del Corpo, oltre che dei mezzi in dotazione, il sindaco Gian Carlo Muzzarelli e la Comandante Valeria Meloncelli saluteranno gli agenti.

Alle 11.45 è quindi prevista la deposizione di una corona di alloro al Sacrario dei Caduti della Torre Ghirlandina per spostarsi infine all’interno del Duomo per la Santa Messa che sarà celebrata alle ore 12 dall’arcivescovo di Modena Erio Castellucci.

Per le norme anti Covid in vigore potranno partecipare alla Santa Messa solo una rappresentanza degli oltre 200 agenti del Corpo e dei 300 volontari.