La Polizia locale della Città metropolitana compie 30 anni di attività

0

Domani a Palazzo Malvezzi la “festa” con un convegno, mostra fotografica ed esposizione di strumenti di lavoro degli agenti

BOLOGNA – La Polizia locale della Città metropolitana festeggia i 30 anni di attività. Domani mattina a partire dalle 10.30 nella Sala del Consiglio metropolitano di Palazzo Malvezzi si terrà un convegno per raccontare come si è evoluta l’attività in questi tre decenni e quali sono le prospettive future, al servizio della cittadinanza. Nelle sale Rossa e Rosata di Palazzo Malvezzi saranno esposte foto e strumenti del lavoro quotidiano degli agenti, storiche e recenti. In esposizione anche oggetti sottratti a bracconieri. 
 
In apertura è previsto il saluto del Sindaco metropolitano, del Consigliere delegato e del Comandante del Corpo, Romano Mignani. A seguire, il vicecomandante Tommaso Fulgaro racconterà la storia della Polizia Locale della Città metropolitana, una sorta di viaggio nel tempo per ripercorrere le attività del Corpo, dalle origini ai giorni nostri.
 
Durante la mattinata interverranno inoltre Sonia Braghiroli, Settore Attività faunistico-venatorie, pesca e acquacoltura delle Regione Emilia-Romagna, Samantha Arsani, Gabinetto della Giunta regionale, Annalisa Amadori, presidente della Lega Anti Vivisezione (LAV), Valerio Minarelli, Presidente dell’Associazione delle Guardie Ecologiche Volontarie (GEV), Hendrix Hagedoorn, presidente dell’Ambito Territoriale di Caccia BO1 ed Elisa Berti, del Centro Tutela e Ricerca Fauna Esotica e Selvatica – Monte Adone.
 
All’evento saranno presenti il Prefetto e il Questore di Bologna, oltre a rappresentanti di tutte le forze dell’ordine del territorio. Presenti inoltre rappresentanti delle Polizie locali dell’area metropolitana bolognese e delle altre province dell’Emilia-Romagna.