La Green Warriors è pronta per la doppia sfida con S. G. in Marignano

13

Domani neroverdi impegnate in Romagna

SASSUOLO (MO) – Archiviata in fretta la sconfitta subito sabato al Fontescodella di Macerata contro la Cbf Balducci, la Green Warriors Sassuolo è tornata ieri in palestra in vista della doppia sfida settimanale contro la Omag San Giovanni di Marignano. Dhimitriadhi e compagne saranno impegnate domani – mercoledì 21 aprile – in Romagna nel recupero del match valido per la quinta giornata di andata, inizialmente in programma per lo scorso 24 marzo, ma poi rimandato perché entrambe le formazioni erano in isolamento causa Covid. Fischio di inizio alle 18.00 con diretta streaming, come di consueto, su LVF TV, piattaforma ufficiale della Lega Pallavolo Serie A femminile.

Le due formazioni si affronteranno poi anche domenica 25 aprile, ma a parti invertite, con le marignanesi di coach Sala che faranno visita alla Green Warriors nel match valido per la quinta giornata di ritorno.

La doppia sfida contro San Giovanni sarà crocevia della stagione della Green Warriors e dal risultato di queste partite dipenderà in larga parte il futuro della stagione delle neroverdi, con l’accesso o meno ai play off promozione: dopo essersi qualificate come decime al Pool Promozione – risultato già storico per la Società sassolese – Dhimitriadhi e compagne erano riuscite a salire all’ottavo posto, l’ultimo valido per l’accesso ai play off. La sconfitta subita sabato a Macerata – unitamente alla vittoria di Soverato su Marsala – ha fatto scalare le sassolesi al nono posto: l’accesso ai play off non è però distante, considerato che le neroverdi sono staccate 3 punti da Soverato ottavo e 5 da Cutrofiano settimo e devono ancora giocare quattro partite, due partite sia delle calabresi che delle pugliesi. Allo stesso tempo – però – Sassuolo deve guardarsi dal ritorno della stessa San Giovanni, decima con 34 punti e sei partite ancora da giocare.

La partita contro Macerata – sicuramente la formazione più continua del momento, oltre che una delle migliori del campionato – ha lasciato l’amaro in bocca alla Green Warriors, capace di giocare alla pari delle avversarie per larghi tratti ma poi poco concreta nei momenti decisivi dei set. Da qui bisogna ripartire per affrontare le prossime importanti sfide, consapevoli di potersela giocare contro tutti.

A presentare il match di andata contro la Omag è Giada Civitico: “Quella di domani contro San Giovanni sarà una partita difficile, perché loro sono una squadra insidiosa, molto coesa e compatta. Sono ben organizzate e capaci di impensierire tutte le avversarie: in più siamo a casa loro, sul loro campo per cui domani sera cercheranno sicuramente di metterci in difficoltà. Noi dal canto nostro cercheremo di fare il nostro meglio, di essere istintive e cercheremo di fare quello che sappiamo fare senza pensare troppo, per vincere con il nostro carattere e la nostra solita aggressività”.

Foto: Civitico