La Compagnia del Vado in scena con la commedia ‘Asinaria’ di Plauto

Sabato 2 marzo alle 21 spettacolo alla sala Estense per l’edizione 2019 del Carnevale degli Este

FERRARA – Sabato 2 marzo alle 21 il palco della Sala Estense (piazza Municipale 14 – Ferrara) ospiterà la Compagnia del Vado che, per l’edizione 2019 del Carnevale degli Este dedicata a Lucrezia Borgia, porterà in scena ‘Asinaria’, divertente commedia di Plauto. A presentare la serata, introducendo i temi dell’evento, sarà Francesco Scafuri (responsabile dell’Ufficio Ricerche Storiche del Comune).

L”Asinaria’ di Tito Maccio Plauto, celebre commediografo latino, venne rappresentata a Ferrara il 7 febbraio 1502 nella Sala delle Udienze del Palazzo della Ragione in occasione dei festeggiamenti per il matrimonio tra Alfonso I d’Este e Lucrezia Borgia, la quale, dopo la celebrazione delle nozze per procura a Roma, era giunta a Ferrara il 2 febbraio 1502 per unirsi al marito.

Durante la serata non mancheranno le sorprese e i colpi di scena. Cosicché il pubblico avrà la possibilità di assistere ad una rappresentazione originale, forse unica in Italia, in cui anche il linguaggio, ispirato all’epoca della Ferrara estense, si arricchisce dei colori della lingua padano-veneta del Quattrocento ferrarese, rievocando il ruolo fondamentale di Ferrara e del duca Ercole I nella rinascita del teatro antico in Europa.

L’ingresso è a offerta libera.

(nella foto la Compagnia del Vado)