“La Campanella” in bici: dedicata alla mobilità sostenibile l’edizione 2019

RIMINI – Martedì 29 gennaio, in diretta dalle 21.10 alle 23.00, prende il via l’edizione 2019 del programma televisivo La Campanella, il gioco-gara delle scuole superiori del territorio di Rimini in onda su Icaro TV (canale 91) e in streaming su icaro.tv e sulla pagina Facebook La Campanella. Si tratta di un programma ormai storico la cui conduzione è affidata a Otello Melucci (ideatore e conduttore della trasmissione) e a Roberto Bonfantini (giornalista del gruppo Icaro Communication).

La prima puntata sarà dedicata alla presentazione delle scuole partecipanti alla competizione di quest’anno e al sorteggio dei gironi. Sono previste in tutto tredici puntate (inclusa quella del 29 gennaio) e, durante la prima serata, gli studenti riceveranno dallo sponsor SGR le magliette da indossare nel corso delle “gare”.

Da martedì 5 febbraio inizieranno le sfide che andranno in onda tutti i martedì in diretta dalle 21.10.

All’edizione 2019 parteciperanno nove scuole, otto della provincia di Rimini (Einstein, Serpieri, Maestre Pie, Giulio Cesare-Valgimigli, Belluzzi-da Vinci, Alberti, Einaudi-Molari, Marco Polo) e una di Pesaro (Marconi). Le scuole saranno divise in tre gironi da tre e alle semifinali approderanno le prime tre classificate più la migliore seconda.

La grande novità di quest’anno è la collaborazione tra La Campanella, il Comune di Rimini (tra le azioni promosse nell’ambito del cd. “Collegato ambientale”) e il Piano Strategico, nonché la scelta della mobilità sostenibile come tema portante della trasmissione.

Tre le prove previste sul tema:

– la prima riguarda l’utilizzo di una App, realizzata nell’ambito del progetto europeo Smart Commuting – Interreg Central Europe, con la quale saranno misurati i chilometri che gli studenti percorreranno in bici nei giorni precedenti la sfida;

– la seconda prevede la realizzazione di un video, girato dagli studenti, che illustri un percorso ciclabile della città;

– la terza consiste in un quiz con domande legate all’uso in sicurezza della bicicletta.

Gli studenti saranno, inoltre, invitati a postare le foto realizzate durante i loro spostamenti in bici sulla pagina Facebook La Campanella e sulla pagina Instagram icarotvrimini con l’hashtag #lacampanellainbici.

Il programma ospiterà, nelle diverse puntate, alcuni testimonial del territorio attivi in vario modo sul tema della mobilità sostenibile.

Per l’Assessore alla Mobilità del Comune di Rimini, Roberta Frisoni, “il Comune di Rimini ha deciso di puntare sulla mobilità ciclabile come modalità di trasporto alternativa all’auto negli spostamenti quotidiani. E’ uno dei pilastri del Piano Urbano della Mobilità Sostenibile recentemente adottato. Come abbiamo più volte sottolineato, oltre alla realizzazione di nuove infrastrutture e servizi per la mobilità ciclabile, crediamo sia fondamentale innescare un cambiamento culturale, partendo dai giovani, dalle nuove generazioni. Per questo stiamo lavorando insieme alle scuole, agli insegnanti e ad associazioni del territorio come Fiab nelle scuole elementari, medie e superiori. Per i ragazzi delle superiori abbiamo pensato che un modo divertente e sfidante potesse essere innescare una competizione che premiasse chi va più in bici. Da qui è nata l’idea di proporre, una ‘bike challenge’, una sfida tra istituti. Per farlo, dal momento che Rimini ha già ne ‘La Campanella’ una sua sfida ‘storica’ che vede competere tra loro diverse scuole superiori, abbiamo pensato che questa fosse una ottima occasione per unire le forze e lavorare insieme nella diffusione di una nuova cultura di mobilità, più sana e amica dell’ambiente.”

“Siamo molto contenti di questa collaborazione con il Comune di Rimini e il Piano Strategico – commentano Roberto Bonfantini e Otello Melucci -. Rimini è una città sempre più a misura di ciclista. È importante che il tema della mobilità sostenibile entri nelle scuole e “La Campanella” è il canale ideale. Lo faremo a modo nostro: in maniera frizzante, tramite la modalità del gioco che ti lascia dentro un seme, con la speranza poi fiorisca”.

Main sponsor La Campanella: Comune di Rimini – Piano Strategico di Rimini – SGR – RiminiBanca – Uni.Rimini – FIAB Rimini/Pedalando e Camminando – Ciclisti Urbani

Sponsor: Vision & Express, Caimi Libri, Despar, Gelso Sport e Isolcasa Rimini.