“La Bussola del Lavoro”, la sesta edizione dell’iniziativa per orientarsi nella ricerca di un lavoro

94

Oggi e domani giovedì 23 marzo appuntamento dalle 10 alle 18.30 al Centronova di Villanova con consulenze gratuite, Sportello lavoro e Informagiovani del Comune di Bologna

Bologna veduta aereaBOLOGNA – Torna, il 22 e il 23 marzo “La Bussola del Lavoro”, l’appuntamento per orientarsi nella ricerca di un lavoro. La sesta edizione si terrà dalle 10.30 alle 18 di mercoledì e giovedì al Centronova di Villanova di Castenaso, con la partecipazione dello Sportello Lavoro e del Servizio Informagiovani del Comune di Bologna.

Programma
22 e 23 marzo – Centronova –Villanova di Castenaso – Bologna
In queste date si terranno incontri di orientamento individuali gratuiti dalle 10.30 alle 18.
Oltre ai colloqui con consulenti di Orientamento e agenzie per il lavoro, ci sarà una postazione dedicata ai responsabili risorse umane delle aziende, che si alterneranno nell’arco delle due giornate, per confrontarsi con gli utenti sul modo migliore di candidarsi e di presentarsi ad un colloquio.
Saranno con noi responsabili di: Aavid Termalloy, CAMST, Gruppo Marchesini, GSG, HERA, Varvel

Programma degli eventi collaterali
22 marzo – Centronova –Villanova di Castenaso – Bologna
Ore 18 Workshop – Candidati on line! Con Anna Martini
Presentazione del libro #Social Recruiter di Anna Martini e Silvia Zanella
La figura del recruiter sta cambiando. E’ sempre più importante la capacità di comunicare online e di relazionarsi sui social media tra candidati e recruiters.
Come utilizzare LinkedIn e Facebook? Ha senso sperimentare Snapchat o i video? Su quali competenze è meglio puntare per essere efficaci? Come si svolge la giornata tipo di un recruiter 2.0, quali sono gli strumenti di cui si avvale e come impostare la propria strategia di comunicazione.

La Bussola del Lavoro offre la possibilità di confrontarsi, informarsi e ricevere strumenti concreti per cercare con efficacia o per crearsi un posto di lavoro, avendo a disposizione gratuitamente dei consulenti dell’Orientamento Professionale che, attraverso dei colloqui individuali personalizzati possono offrire diversi servizi: come migliorare le propria capacità di essere notati sui social network, come scrivere ed utilizzare il CV, come crearsi delle relazioni, un network, funzionale ai propri obiettivi, come considerare i cambiamenti nello scenario normativo. La Bussola del Lavoro è anche l’occasione di fare il punto ascoltando diversi punti di vista dei principali operatori del settore: consulenti di orientamento, formatori, selezionatori, oltre a quella di candidarsi e di scoprire opportunità ed offerte, attraverso le principali Agenzie per il Lavoro.

http://bussola.fiordirisorse.eu/

https://www.facebook.com/bussoladellavoro

Sintesi delle precedenti edizioni
14 Centri commerciali coinvolti
28 tappe complessive di due giorni ciascuna + una di 4 giorni
8.378 colloqui di consulenza individuale (350 in media ogni tappa)
197 postazioni allestite
Partnership con 20 Agenzie per il Lavoro
Partnership con Comuni: Bologna, Cagliari, Ancona, Empoli, Chieti, Ascoli
Coinvolgimento di 12 società di formazione ed enti di Orientamento territoriali

La fascia di età più rappresentata tra i partecipanti è quella dai 35 ai 44 anni, seguita dai 24-35 anni. In prevalenza persone con diploma di scuola superiore, seguita dal gruppo dei laureati.
La pagina Facebook dedicata alla Bussola del Lavoro è stato l’elemento più direttamente misurabile del progressivo successo della manifestazione, in termini di visibilità sul web
La pagina Linkedin di Fior di Risorse, ha dedicato all’evento decine di post, con una visibilità su un gruppo qualificato di oltre 6.000 manager