Interventi previsti a Ferrara dal 14 giugno 2021: Mobilità sostenibile – Edilizia

7

FERRARA – MOBILITÀ SICURA E SOSTENIBILE

– Sicurezza stradale: istituite nuove ‘zone 30’ in città
Si trovano nelle aree a ovest e a est di via Padova e nell’area a sud-est di via Fabbri le nuove ‘zone 30’ già ufficialmente istituite in questi giorni in città, nell’ambito del programma comunale per il miglioramento della sicurezza della mobilità pedonale e ciclabile. A rendere esecutivi i provvedimenti sono state le operazioni di posa della segnaletica eseguite nei giorni scorsi, con l’installazione di segnali verticali indicanti ‘zona residenziale’ (cartello blu, con bambini che giocano) e ‘zona 30’ (velocità limitata a 30 km orari).
Nel dettaglio, i comparti interessati sono:
– Zona a ovest della via Padova: compresa tra via Marconi a nord-ovest, via Padova a nord-est, e viale Po a sud;
– Zona a est della via Padova: compresa tra via Stefano Battara a nord, via Padova a ovest, linea ferroviaria Ferrara-Bologna a est, e viale Po a sud;
– Zona compresa tra: via Giuseppe Fabbri a nord-est, via Bologna a ovest, e linea ferroviaria ‘Ferrara-Ravenna’ a sud-est.
La ditta che eseguirà gli interventi di posa della segnaletica per conto del Comune è la Sirol srl.

– Pronte le postazioni cittadine dedicate al parcheggio dei monopattini elettrici
Sono già disponibili
, dopo la conclusione nei giorni scorsi della posa della segnaletica, le postazioni cittadine dedicate al parcheggio dei monopattini elettrici a noleggio, in: viale Costituzione (Stazione FS), via Fausto Beretta, Giardini 20 e 29 Maggio 2012, via Saragat (Polo Scientifico), via Fossato di Mortara in prossimità del cn. 27/A, via Rampari San Rocco all’intersezione con piazzale Medaglie d’Oro, via San Guglielmo in prossimità dell’ingresso al parcheggio auto.

EDILIZIA

– Lavori di demolizione della palazzina ex sede della Polizia Municipale in via Bologna
Si sono conclusi i lavori di demolizione del fabbricato ex Amga, che fu anche sede del Comando della Polizia municipale di Ferrara, in via Bologna 13/15. Si procederà ora con lo smaltimento delle macerie.
Lo stabile, fortemente danneggiato a seguito del terremoto, era inagibile dal 2012. L’intervento è stato affidato dal Comune di Ferrara alla ditta Eco Demolizioni di Rimini che, dopo le operazioni preliminari di sgombero degli interni, hanno eseguito la demolizione con un escavatore dotato di braccio meccanico.
Il cantiere opererà nel pieno rispetto degli orari previsti dal Regolamento Comunale per la disciplina delle attività rumorose; saranno tuttavia possibili inevitabili disagi per i residenti delle aree limitrofe in considerazione della tipologia dell’intervento.

– Ripristino della copertura del centro sociale “Il Melo”
Sono stati consegnati alla ditta esecutrice lo scorso 28 aprile i lavori programmati dal Comune di Ferrara per il ripristino della copertura del centro sociale “Il Melo”, di via del Melo. Gli interventi avranno una durata prevista di 30 giorni.

– Lavori di ripristino e miglioramento sismico dell’Ippodromo comunale di Ferrara
Sono partiti il 22 marzo 2021 i lavori di ripristino e miglioramento sismico dell’Ippodromo comunale di Ferrara. Gli interventi sono stati affidati dal Comune di Ferrara alla ditta Cooperativa Edile Artigiana (di Parma) e la durata prevista dei lavori è di 150 giorni.

– Lavori di riparazione e miglioramento strutturale post sisma della ex scuola di Monestirolo
Hanno preso il via il 29 marzo 2021 i lavori di riparazione e miglioramento strutturale post sisma dell’ex scuola di Monestirolo, situata all’intersezione tra via dei Prati e via per Argenta, affidati dal Comune di Ferrara alla ditta : “Emiliana Restauri Soc. Coop.” (di Ozzano Emilia). Gli interventi avranno una durata prevista di 91 giorni.