Interventi e attività dei cantieri previsti a Ferrara

7

municipio-ferraraIn corso interventi su marciapiedi, illuminazione, edifici pubblici, ponti e aree verdi

PROGETTO PARCHI SICURI

In corso gli interventi di riqualificazione e messa in sicurezza del parco dei giardini del grattacielo
Sono iniziati lo scorso 9 marzo gli interventi di riqualificazione e messa in sicurezza dell’area dei giardini del Grattacielo, a Ferrara. In programma la posa di una recinzione di sicurezza e la realizzazione di diverse aree tematiche per l’aggregazione e il tempo libero, oltre al rifacimento e ampliamento dei percorsi pedonali e ciclabili e la riqualificazione del verde.
L’intervento rientra nel progetto comunale “Parchi sicuri’: realizzazione di opere di sicurezza nel territorio comunale ed eliminazione situazioni di degrado”. (Per tutti i dettagli e le planimetrie del progetto v. CronacaComune del 10 marzo 2021.

AGGIORNAMENTO del 9 luglio 2021: Sono stati completati i lavori di asfaltatura di tutti i percorsi, la realizzazione del senior park e dell’area parco giochi. Sono state rimosse le recinzioni di cantiere in quasi tutta l’area, tranne nella parte iniziale verso la stazione ferroviaria, da dove inizieranno i lavori di installazione delle recinzioni definitive a partire dal 15 luglio prossimo. Il parco è aperto e utilizzabile.

ILLUMINAZIONE PUBBLICA, IMPIANTI SEMAFORICI E SMART CITY

– Partita la realizzazione della nuova rete smart city Ferrara AGGIORNAMENTO del 19 luglio 2021
Sono partiti i lavori per la realizzazione della nuova rete smart city Ferrara.
Gli interventi consisteranno nella posa di una nuova rete in fibra ottica, della lunghezza complessiva di 13 km, a cui saranno interconnessi 12 Access Point Wi Fi, 4 Totem informativi, 25 nuove telecamere di videosorveglianza, 5 edifici Comunali e 40 nodi di rete, predisposti per future possibili espansioni ed implementazioni.
Ove necessario saranno previste opere edili di rifacimento cavidotti e pozzetti per il contenimento delle nuove linee elettriche di alimentazione e segnale.
Nella SETTIMANA DEL 19 LUGLIO 2021 saranno effettuate le verifiche necessarie alla posa della nuova rete in viale Cavour e corso Isonzo.
Le opere non dovrebbero comportare rallentamenti alla viabilità ordinaria.

– In corso l’ammodernamento dell’intera rete comunale di illuminazione pubblica – AGGIORNAMENTO del 19 luglio 2021
Proseguono i lavori relativi agli interventi iniziali di riqualificazione energetica e impiantistica degli impianti di pubblica illuminazione, previsti nel “servizio di rendimento energetico degli impianti di pubblica illuminazione e semaforici del Comune di Ferrara”, affidato ad Hera Luce S.r.l.
Dall’inizio dei lavori ad oggi sono stati sostituiti circa 6.375 apparecchi illuminanti e 1.271 sostegni.
Nella SETTIMANA DEL 19 LUGLIO 2021 i lavori proseguiranno nelle seguenti aree:

1) Via Bologna e Via delle Mandriole zona Villa Fulvia, con opere di sostituzione ed efficientamento energetico degli apparecchi illuminanti esistenti;

2) Via del Fiorino, Via Bentivoglio, Via del Bajocco, Via Baruchello, Via delle Fiere e limitrofe, con la realizzazione delle opere elettriche (pali, linee, apparecchi illuminanti, ecc…) necessarie al rifacimento complessivo del vecchio impianto ;

3) Via Baruchello e Via del Bajocco – Loc. Pontelagoscuro, con le opere civili (cavidotti, plinti, pozzetti, ecc.) necessarie alla posa dei componenti, per la realizzazione dei nuovi impianti;

4) Via Mambro, Via Trentini, Via Leati e Via Barlaam, con le opere civili (cavidotti, plinti, pozzetti, ecc.) necessarie alla posa dei componenti, per la realizzazione dei nuovi impianti;

5) Via Fogazzaro, Via Mambro e limitrofe, con la realizzazione delle opere elettriche (pali, linee, apparecchi illuminanti, ecc…) necessarie al rifacimento complessivo del vecchio impianto.

Le opere non dovrebbero comportare rallentamenti alla viabilità ordinaria.

 – In corso anche l’ammodernamento degli impianti semaforiciAGGIORNAMENTO del 19 luglio 2021

Procedono i lavori di ammodernamento degli impianti semaforici presenti sul territorio comunale, facenti capo a 50 intersezioni semaforizzate, affidati sempre a Hera Luce Srl.
Gli interventi consisteranno nella posa di nuovi regolatori elettronici per la gestione del traffico, installazione di lanterne semaforiche, posa di sonde per il monitoraggio traffico di ultima generazione tipo “Trafficam” e “Thermicam”, pulsanti pedonali, avvisatori ottico acustici e cavi elettrici di collegamento.
Dove necessario sono previste opere edili di rifacimento cavidotti e pozzetti per il contenimento delle nuove linee elettriche di alimentazione e segnale. Al termine dei lavori, gli impianti potranno essere monitorati e gestiti in maniera centralizzata da remoto, tramite piattaforma informatizzata che permetterà la visualizzazione in tempo reale dello stato di tutti gli elementi attraverso mappe grafiche interattive.
Le opere comporteranno lo spegnimento temporaneo dell’impianto interessato dall’intervento per circa 3/4 ore, durante l’attività di sostituzione del regolatore elettronico, per il restante lasso di tempo l’impianto funzionerà in maniera ordinaria.
Durante lo spegnimento verranno adottate tutte le misure previste dal Codice della Strada per dette situazioni, oltre ad eventuale ausilio della Polizia Municipale ove ritenuto necessario. Si precisa inoltre che in occasione dei lavori, su alcuni impianti, potrebbero venire modificate le fasi semaforiche e la modalità di chiamata del verde per pedoni e ciclisti, al fine di implementare la sicurezza generale di funzionamento.
Nella SETTIMANA DEL 19 LUGLIO 2021 i lavori proseguiranno con opere di settaggio e programmazione degli impianti realizzati, non sono pertanto previsti interventi in campo.
Le opere non dovrebbero comportare rallentamenti alla viabilità ordinaria.

EDILIZIA

– Partita l’opera di riqualificazione della Cittadella dello Sport
Sono stati consegnati alla ditta esecutrice nello scorso mese di giugno i lavori, programmati dal Comune di Ferrara, per la riqualificazione e il miglioramento funzionale della Cittadella dello Sport tra via Porta Catena e via Canapa. I primi interventi riguarderanno il pattinodromo, il campo scuola e il velodromo.

– Alla scuola primaria di Fondoreno lavori di abbattimento delle barriere architettoniche
Sono iniziati nello scorso mese di giugno i lavori programmati dal Comune di Ferrara per l’abbattimento delle barriere architettoniche nella scuola primaria di Fondoreno (via Catena 98). In previsione la realizzazione di una rampa esterna; l’installazione di un elevatore; e l’adeguamento dei servizi igienici.
Impresa esecutrice: Tecnoestense Srl di Tresignana (FE).
Tempo utile per l’esecuzione dei lavori: 60 giorni (consegnati il 17 giugno 2021).
Importo totale appalto: 100.000 euro finanziato con fondi del Comune di Ferrara.

– Riqualificazione dei centri comunali giovanili “Sonika” e “Area Giovani”
Sono in via di conclusione i lavori, programmati dal Comune di Ferrara, per la riqualificazione e l’adeguamento funzionale dei centri comunali per i giovani “Sonika” (in viale Alfonso I D’Este, 13) e “Area Giovani” (in via M.Poledrelli all’interno del Consorzio Factory Grisù).
Per la sede di Sonika si è provveduto alla riqualificazione della sala regia e all’allestimento degli spazi esterni per manifestazioni. Mentre nella sede di Area Giovani sono in via di conclusione i lavori di realizzazione di una rampa, riqualificazione dell’impianto elettrico, finiture e rivestimenti.
Impresa esecutrice: Moretti srl di Ferrara.
Importo totale appalto: 101.160 euro finanziato con fondi del Comune di Ferrara.

– Lavori di ripristino e miglioramento sismico dell’Ippodromo comunale di Ferrara
Sono partiti il 22 marzo 2021 i lavori di ripristino e miglioramento sismico dell’Ippodromo comunale di Ferrara. Gli interventi sono stati affidati dal Comune di Ferrara alla ditta Cooperativa Edile Artigiana (di Parma) e la durata prevista dei lavori è di 150 giorni.

– Lavori di riparazione e miglioramento strutturale post sisma della ex scuola di Monestirolo
Hanno preso il via il 29 marzo 2021 i lavori di riparazione e miglioramento strutturale post sisma dell’ex scuola di Monestirolo, situata all’intersezione tra via dei Prati e via per Argenta, affidati dal Comune di Ferrara alla ditta : “Emiliana Restauri Soc. Coop.” (di Ozzano Emilia). Gli interventi avranno una durata prevista di 91 giorni.

RIQUALIFICAZIONE AREA EX MOF – DARSENA

– In corso i lavori per la nuova ‘darsena cittadina’
Una nuova ‘darsena cittadina’ pensata come spazio verde per le attività del tempo libero, fra il centro storico e il fiume. E’ quella che il Comune di Ferrara intende realizzare con l’intervento di riqualificazione in corso nell’area verde compresa tra via Darsena e il fiume Volano, da corso Isonzo fino alla nuova sede del Cus.
L’opera è inserita nell’ampio progetto dell’Amministrazione comunale per la rigenerazione urbana della zona ex Mof – Darsena, finanziato con fondi statali del ‘Bando Periferie’. I lavori, consegnati ufficialmente il 30 novembre 2020 alla ditta Tazzioli e Magnani srl (di Castelnuovo ne’ Monti – RE) e alla ditta Termoidraulica Bolognesi snc (per le opere impiantistiche), avranno un costo complessivo di 1.350.000 euro, per una durata prevista di 180 giorni.
AGGIORNAMENTO del 9 luglio 2021:  nel cantiere Parco Darsena sono terminate lo opere di disboscamento e pulizia del verde, le nuove piantumazioni verranno effettuate nel prossimo autunno. Completata la realizzazione delle sedute in cemento lungo la banchina dove è in corso il ripristino della pavimentazione in cubetti di porfido. Nell’arena semicircolare è stata installata la piramide di corda per attività ludica ed è in fase di montaggio la passerella di collegamento con la via Darsena.

Sono stati completati  i lavori per la realizzazione del nuovo parcheggio a servizio del CUS canottaggio di fronte alla nave Sebastian Pub, con 23 posti auto + 2 per disabili. Il nuovo parcheggio sarà aperto appena sarà emessa l’ordinanza di regolamentazione. Nella prima stagione utile dopo la fine del cantiere, saranno piantati 40 nuovi alberi in filare, di tipologie autoctone e di facile adattamento al suolo e al clima del nostro territorio.

MANUTENZIONE PONTI

– In corso lavori di sostituzione del ponte di via Cascina, con chiusura al transito
Sono iniziati il 21 giugno 2021 gli interventi programmati dal Comune di Ferrara per la demolizione e la successiva ricostruzione del ponte di via Cascina sul canale Cembalina, in località Spinazzino. AGGIORNAMENTO del 2 luglio 2021: E’ già stata completata la demolizione del ponte di via Cascina e la settimana prossima si procederà con il posizionamento di palancole in alveo per la predisposizione della fondazione profonda della pila che verrà ricostruita.
VIABILITA’: Per l’intera durata dei lavori la via Cascina resterà totalmente chiusa al transito. Previsto il divieto di transito anche in via della Cembalina nel tratto compreso tra via della Stanga e via Imperiale “eccetto gli autorizzati”, ovvero saranno ammessi al transito nel tratto non interessato dai lavori i veicoli con possibilità di ricovero oltre i mezzi di pronto soccorso o emergenza. I pedoni e i velocipedi potranno circolare in condizioni di massima sicurezza, compatibilmente con le esigenze del cantiere.
>> Percorsi alternativi: per i veicoli provenienti da via del Forno – via Cembalina, per accedere alla via Cascina, dovranno percorrere la via Cembalina e la via Spinazzino; per i veicoli provenienti dalla via Imperiale, per accedere a via Cascina, dovranno utilizzare come percorso alternativo un tratto di via Cembalina – via del Taglione – via della Stanga – via Cembalina, via Spinazzino.
Per quanto concerne il Trasporto Pubblico, Tper ha provveduto ad esporre le comunicazioni con
avvisi al pubblico nella tratta tra S. Bartolomeo in Bosco e Spinazzino, che rimarrà esclusa dal
servizio di trasporto.
I lavori avranno la durata presunta di sei mesi, salvo avverse condizioni meteo o eventuali criticità non prevedibili che si potrebbero verificare durante l’esecuzione dei lavori. Le modifiche alla viabilità saranno segnalate da apposita segnaletica di preavviso e deviazione, in prossimità dei tratti interessati.
Consapevoli del disagio che questi lavori potranno arrecare ai residenti, si sottolinea l’importanza di questo intervento, che rientra tra gli obbiettivi dell’Amministrazione nel piano di investimenti in
opere pubbliche relative alla sicurezza, all’attenzione alle frazioni e al recupero del decoro urbano.

LA SCHEDA – Il ponte esistente presentava gravi dissesti dovuti al cedimento delle pile in alveo, si prevede quindi la demolizione e la realizzazione di un nuovo ponte senza la presenza di appoggi nel canale Cembalina. Dal lato di via Cascina il nuovo ponte appoggerà sulla spalla realizzata nel 2006, mentre si procederà alla realizzazione di una nuova spalla sul lato della via Cembalina. Il nuovo ponte sarà realizzato con travi principali e secondarie in acciaio e soletta in calcestruzzo armato. Le dimensioni non differiranno da quelle del ponte esistente.
L’importo complessivo dell’opera è di  399.998 euro.
Ditta appaltatrice: R.T.I. Barri Marino di Barri Silvano – Edil Scavi 08 Srl di Poggio Renatico(FE)

RIPRISTINO MANTI STRADALI A CURA DI HERA, INRETE E HERATECH – Aggiornamento del 9 luglio 2021

Prosegue il programma di lavori, a cura di Hera spa, Inrete spa e Heratech spa (eseguiti in accordo con i tecnici del Comune di Ferrara), per il ripristino di manti stradali, a seguito di interventi ai sottoservizi, in una serie di strade del territorio comunale di Ferrara.
I lavori sono attualmente in corso in: via della Genziana, via G. di Buglione, via del Pontino, via Olivetani (da via del Pontino al civico 14). A seguire riguarderanno: via del Vescovo a Marrara (tratto da via del Forno alla fine del centro abitato) e via Mons. Papparelli a S. Bartolomeo in Bosco.

INTERVENTI DI SCAVO A CURA DI HERA E INRETEAggiornamento del 9 luglio 2021

Questo l’elenco dei lavori in corso a cura di Hera spa e Inrete spa (eseguiti in accordo con l’Ufficio Scavi del Comune di Ferrara), per la posa di nuove condotte in diverse zone del territorio comunale:
via A. Tassoni, via F. Gandini e via A. Franchi Bononi: posa di condotte del teleriscaldamento;

– lavori di scavo per la posa di condotte del teleriscaldamento in via Canani, da via Bologna al numero civico 9;

via Verga: posa condotte del teleriscaldamento;

– lavori per la posa di condotte del teleriscaldamento anche nel tratto di via Bologna da via Aeroporto a via Passega;

via Medini: posa condotte del teleriscaldamento per allacciare il fabbricato al numero civico 15; 

via Bentivoglio, tratto da via del Guercino a via Scarsellino: lavori per la posa di nuova condotta idrica;

Via Scarsellino, tratto con partenza da via Bentivoglio: lavori per la posa di nuova condotta idrica.

INTERVENTI DI SCAVO A CURA DI TIM/FiberCop – Aggiornamento del 9 luglio 2021

Sono in corso interventi, a cura delle Società TIM / FiberCop, per la posa di nuovi impianti teefonici in diverse vie del territorio comunale di Ferrara. I lavori prevedono scavi con tecniche innovative (minitrincea e sonde che eseguono la trivellazione orizzontale sotterranea teleguidata) e brevi tratti di scavo tradizionale, in modo tale da arrecare il minor disagio possibile ai residenti e alla viabilità. Gli interventi sono programmati e condotti da Tim/Fibercop, in accordo e con la sorveglianza dell’Ufficio Scavi del Comune di Ferrara.
Al momento gli interventi sono in corso o in programma in:  Via Borgo dei Leoni, via Oroboni, via Guidoboni, V.lo Tranchellini, Via Stefani, via Cavalieri Pico, via Arturo Torboli, Via Pesci, Via Stefani, via Don Pietro Rizzo, Via Comacchio, Via della Misericordia, Vicolo Sandolo, Via del Campo, Via Della Misericordia, via Leati, Via Francesco Magnoni, Via Borgo Punta, Via Ugo Teglio, Via Cinzio Belletti, Via Giovanni XXIII 31, Corso Piave, Via Fortezza, Piazza XXIV Maggio, Via Pasubio, Via Veneziani, Via Leoncavallo, Via Cilea, Via Zandonai, Via Respighi, Via Trenti, Via Arginone, Via Rambaldi, C.so I° Maggio, Via Bagaro, Via Santa Caterina da Siena, Via Gondar, Via I Maggio, Via Arianuova, Via Paolo V, Via Angelini, via Porta Catena, Via Aguiari, Via Oroboni, Via Morata, Via Bianchi, Via Scutellari, Via Porta Catena, Via Agni, Via Buglione, Via Algeria, Via Pomposa, P.za Europa, Via Messico

FIBRA OTTICA

In corso la posa di cavi in fibra ottica per il collegamento delle scuole di Pontelagoscuro, Malborghetto e Francolino
Hanno preso il via martedì 25 maggio 2021 gli interventi a cura di Lepida spa, in accordo con il Comune di Ferrara, per la posa di cavi in fibra ottica per il collegamento di alcune scuole del territorio. Saranno in particolare interessati: la scuola primaria Carmine della Sala e la secondaria Cosmè Tura in via Montefiorino, 30/32 (lavori al via dal 25 maggio), l’istituto di istruzione superiore Fratelli Navarra (via Conca 83) e le scuole primarie di Francolino (via Calzolai 326) e Malborghetto (via Calzolai 126).  Nelle strade limitrofe agli istituti scolastici saranno adottati provvedimenti di modifica della viabilità indicati da segnaletica di preavviso. Non sono previste interruzioni del transito, ma saranno possibili restringimenti della carreggiata.

BENI MONUMENTALI

Per i cantieri di restauro e riqualificazione in corso su Beni monumentali comunali v. CronacaComune del 14 maggio 2021 (SCHEDE a cura del Servizio Beni Monumentali del Comune di Ferrara).

VERDE PUBBLICO

Prosegue il programma di interventi di manutenzione del verde nel territorio comunale a cura di Ferrara Tua, in accordo con l’Amministrazione comunale. Sono in corso in queste settimane gli interventi di sfalcio dell’erba programmati nelle aree verdi, parchi, banchine e bauletti stradali, cortili scolastici e cimiteri del territorio comunale.