Interruzione energia elettrica in Appennino

Provincia di BolognaBOLOGNA – Dichiarazione del sindaco metropolitano Virginio Merola e dei sindaci dell’Appennino bolognese

“Quella di ieri è stata un’altra giornata difficile per l’Appennino. A causa del forte vento sono caduti molti alberi sui tralicci causando l’interruzione dell’energia elettrica per diverse ore in numerose aree.

I sindaci appenninici sono stanchi di dover affrontare continue emergenze legate all’inadeguatezza della rete energetica rispetto agli eventi meteo e agli oramai ricorrenti black out, che generano allarme e sconforto in cittadini ed imprese. Chiediamo a gran voce un incontro con i vertici Enel per avere finalmente contezza degli investimenti che intendono mettere in campo per ovviare a così vistosi problemi. Alla Regione chiediamo, se necessario, gli adeguamenti normativi per favorire gli investimenti manutentivi. Deve essere chiaro a tutti i soggetti in campo che la situazione così è davvero insostenibile.”

Numerosi sindaci della pianura hanno inoltre aderito a questo appello condividendo l’urgenza di trovare una soluzione per l’Appennino.