Iniziative per la terza età: “Firme d’autore in cupola”

8

Visita guidata giovedì 20 maggio

Palazzo Mercanti_500PIACENZA – Ammirare la bellezza del Duomo di Piacenza a porte chiuse, intraprendendo un vero e proprio percorso di ascesi attraverso l’arte di cui è ricca la cattedrale dedicata a Maria Santissima Assunta e Santa Giustina, chiesa madre della diocesi di Piacenza Bobbio. L’appuntamento è per giovedì 20 maggio con la collaborazione di Luca Maffi della cooperativa Cooltour, nell’ambito del ciclo di incontri dedicati all’arte che l’ufficio Attività socio-ricreative organizza per la terza età. A chi partecipa si propone non solo la grandiosità di un edificio come il Duomo, la cui costruzione terminò nel 1233, ma soprattutto un percorso preciso, dal buio alla luce, che condurrà dalla cripta alle meraviglie offerte dalla cupola che svetta sulla città. In questo luogo tanti artisti, giunti a studiare gli affreschi del Guercino, hanno lasciato segno del loro passaggio regalando ai posteri svariati dettagli da scoprire. Una progressiva salita che, rivestendosi di spiritualità, porterà a conoscere meglio le tante iscrizioni di personaggi, noti e meno noti, destinate a diventare firme indelebili per l’eternità. Per poter partecipare è necessario iscriversi telefonando all’ufficio Attività socio-ricreative allo 0523.492724. Allo stesso numero ci si può rivolgere per avere maggiori informazioni sull’iniziativa. Le iscrizioni saranno accolte a partire da oggi, venerdì 14 maggio dalle ore 8.30 alle 12.30 fino ad esaurimento posti. Il costo della visita è di 5 euro.