“Inferno vs OvO” il 28 ottobre al Salone Snaporaz di Cattolica

5

emilia-romagna-news-24CATTOLICA (RN) – Continuano gli appuntamenti di BIGLIA, il circuito che vede la partecipazione del Salone Snaporaz al progetto che ATER ha dedicato alla musica dal vivo. Dopo gli appuntamenti nei live club, l’evento si svolgerà in uno spazio teatrale: giovedì 28 ottobre la sala cattolichina ospiterà la sonorizzazione dal vivo del film “Inferno” del 1911, il primo film italiano a cinque bobine, primo ad essere iscritto nel pubblico registro delle opere protette e primo film europeo per impegno letterario e artistico.

In occasione dei 700 anni dalla morte di Dante Alighieri, sarà il duo ravennate noise rock degli OvO (Bruno Dorella e Stefania Pedretti) a sonorizzare il kolossal del cinema muto italiano. Difficile pensare a un connubio più naturale di un Inferno musicato dagli OvO, non solo perché l’ambientazione del capolavoro dantesco si presta perfettamente alla musica del duo, ma anche perché la realizzazione (miracolosa e terrificante nel 1911) ha oggi un sapore di ingenuità “vintage” che lascia spazio anche al lato ironico e grottesco del gruppo ravennate.

“Inferno” è composto da 54 scene e narra con fedeltà la prima cantica della Divina Commedia: nella selva oscura Dante incontra Virgilio e con lui inizia il percorso straordinario tra gironi e Malebolge. Si tratta del primo film al mondo uscito come opera d’arte e non come esperimento tecnico, e fu infatti presentato nei teatri, dove gli effetti speciali crearono svenimenti tra il pubblico.

Estetica “bizarre” e genuina ferocia saranno dunque gli ingredienti con cui gli OvO rendono omaggio al più grande poema di tutti i tempi, riportandolo in teatro. L’approccio filologico del film ha permesso al duo di descrivere un’ambientazione per ogni girone rappresentato, usando sia i tradizionali strumenti rock degli OvO che l’elettronica. Tutta la musica è scritta ad hoc per il film, e infatti il gruppo performa dando le spalle al pubblico e guardando il film, come faceva l’orchestra (o il pianista) nel 1911. Lo spettacolo avrà inizio alle 21.15, l’ingresso è gratuito.

Biografia OvO

Stefania Pedretti voce, chitarra, synth; Bruno Dorella percussioni, sample, synth

Il duo italiano noise-rock OvO è al centro delle scene post-rock, industrial-sludge e avant-doom di tutto il mondo da due decenni. La mentalità “da tour”, unita a etica DIY, approccio senza alcuna paura e polverizzanti spettacoli dal vivo, li ha resi i Jucifer d’Europa; impossibili da classificare, ma sempre lì, pronti a materializzarsi nella tua città, come un’onnipresenza spettrale. Filosofia fieramente indipendente e serrati programmi dal vivo hanno fatto guadagnare agli OvO una fanbase internazionale che non vede l’ora di accogliere gli sviluppi più audaci e innovativi della loro musica dark. Operativi a Ravenna, gli OvO sono stati fondati nel 2000 da Stefania Pedretti e Bruno Dorella, e a oggi, incluso il nuovo Miasma, hanno realizzato nove album, oltre a vari split e incisioni dal vivo, unendo strumentazione elettronica e acustica, ispirandosi ad artisti come Swans e Diamanda Galás. Il precedente Creatura, uscito nel 2016, ha ricevuto l’apprezzamento di Pitchfork, che ha accostato Pedretti a Yoko Ono, e di Decibel Magazine, che ha definito la band “un dance party di David Lynch”. Gli OvO si sono esibiti nei festival di quasi tutti i continenti e sono stati a lungo in tournée, anche in compagnia di artisti di prestigio come Lightning Bolt, Zu e molti altri.

DISCOGRAFIA – ALBUM: Miasma (2020, Artoffact Records), Creatura (2016, DioDrone), Abisso (2013, Supernatural Cat), Cor Cordium (2011, Supernatural Cat), CroceVia (2008, Load), Miastenia (2006, Load), Cicatrici (2004, Bar La Muerte),Vae Victis (2002, Bar La Muerte), Assassine (2001, Bar La Muerte).

INFERNO (1911, Italia, 68′)

regia Francesco Bertolini, Giuseppe de Liguoro e Adolfo Padovan

cast Salvatore Papa, Arturo Pirovano, Attilio Motta

produzione Saffi-Comerio, Milano Films

distribuzione Goffredo Lombardo

Info e prenotazioni

Salone Snaporaz: Piazza Mercato, 15 – 47841 Cattolica

www.teatrodellaregina.it

Tel 0541 966778 – Email info@teatrodellaregina.it

Gli spazi
I soggetti facenti parte del circuito BIGLIA sono: Locomotiv Club di Bologna, Bronson di Ravenna; Off di Modena; Circolo Arci Kessel di Cavriago (Re), e due spazi del Circuito Regionale Multidisciplinare di ATER Fondazione: il Teatro “Laura Betti” di Casalecchio di Reno (Bo) e il Salone Snaporaz di Cattolica (Rn).

Accesso ai concerti
Ai sensi delle normative in vigore, per poter accedere ai concerti, esclusi i soggetti esenti, è obbligo esibire la Certificazione Verde (green pass) o l’esito negativo al virus Sars-CoV-2 di un test molecolare o antigenico rapido effettuato entro le 48 ore precedenti. È fatto divieto di ingresso agli spettatori con temperatura corporea pari e/o superiore a 37,5° C.

Biglia sui social
Facebook: Biglia-palchi in pista; Instagram: @biglia.palchi.in.pista

Giovedì 28 ottobre, ore 21.15
“Inferno vs OvO” al Salone Snaporaz di Cattolica
Sonorizzazione dal vivo del film Inferno (1911) a cura degli OvO

in occasione dei 700 anni dalla morte di Dante Alighieri
Ingresso gratuito