Incontro Dante Parma lunedì 13 dicembre

4
varesi

Nel pomeriggio alle 16.30 presso la Sala Bertoja del Convitto Nazionale Maria Luigia Valerio Varesi in dialogo con Francesco Monaco perchè il “noir” è uno strumento di indagine dell’attualità

PARMA – Sarà un incontro che si svolgerà nell’ambito delle attività culturali relative al “Natale 2021. Ritrovarsi e sentirsi Comunità” promosse dal Comune di Parma, Settore Cittadinanza Attiva e Pari Opportunità.  quello di oggi pomeriggio alle 16.30 presso la Sala Bertoja del Convitto Nazionale “Maria Luigia”. Un incontro che illustrerà il romanzo dalle tinte fosche, il noir, come strumento di indagine dell’attualità. A guidare la piccioletta barca sarà uno dei più grandi giallisti contemporanei, lo scrittore Valerio Varesi, in dialogo con il giornalista Francesco Monaco.

L’evento è aperto, a titolo gratuito, per partecipare è necessario avere green pass ed indossare la mascherina. Prenotazione obbligatoria al 329/9840917, fino ad esaurimento posti.

Al termine è prevista la lettura di una poesia natalizia scritta dalla socia Assunta Braschi e quindi, nella Sala dei Giganti, un dolce saluto.

L’incontro chiude il ciclo di conferenze indette dalla Dante di Parma al fine di implementare la sussidiarietà e promuovere il confronto e l’aggregazione, anche di natura interculturale, tra gli interessati particolarmente in questa difficile situazione epidemiologica e durante il periodo natalizio, nel pieno rispetto della normativa.

“Un’occasione per ascoltare una delle voci importanti in ambito culturale della nostra città” commenta Nicoletta Paci Assessora alla Partecipazione e all’Associazionismo del Comune di Parma “un’iniziativa che arriva da una delle sue associazioni storiche e al tempo stesso vitali. Un incontro che grazie alla nostra idea di dare occasioni di comunità proporrà una riflessione sulla nostra società, un’occasione interessante che si apre, così, a tutta la città”.