Inaugurato il nuovo pozzo Piazza di Montechiarugolo

17

All’interno della struttura anche un impianto ad osmosi inversa per la potabilizzazione dell’acqua

MONTECHIARUGOLO (PR)  – È stato inaugurato lunedì 19 agosto il pozzo di Piazza di Montechiarugolo a seguito di importanti lavori di ristrutturazione da parte di IRETI, che hanno risolto definitivamente il problema della presenza di nitrati nelle acque di falda. Il pozzo Piazza, scavato negli anni ’60 ad una profondità di 55 metri con un diametro di 300mm era stato fermato alla fine degli anni novanta a causa del superamento dei valori previsti dalla normativa. Nelle acque sotterranee, infatti, sono presenti naturalmente pochi milligrammi di nitrati per litro (mg/l NO3), ma le concentrazioni possono aumentare notevolmente a causa delle attività umane e soprattutto attraverso i fertilizzanti chimici ed organici utilizzati in agricoltura.

Per risolvere il problema, nel 2018 sono iniziati i lavori di risanamento del pozzo mediante operazioni di spazzolatura della camicia e trattamenti specifici. Terminata la manutenzione si è proseguito con il ritubamento del pozzo con diametro 225 mm in PVC e con l’installazione di una pompa sommersa ad una profondità di 25 metri con una portata di circa 10 litri al secondo. Nel corso del 2019 si è iniziata la costruzione edile del manufatto tecnologico e quindi si è proceduto all’installazione di un impianto ad osmosi inversa mobile il quale permette di utilizzare il pozzo e immettere acqua nella rete dell’acquedotto rimanendo all’interno dei parametri previsti dalle normative vigenti (Nitrati 50 mg/l).

L’osmosi inversa è un processo nella quale l’acqua viene spinta attraverso una membrana capace di trattenere le molecole indesiderate e di lasciare invece defluire quelle pure. Si tratta di una tecnica estremamente sofisticata di filtrazione dell’acqua utilizzata per la potabilizzazione dell’acqua, che al pozzo Piazza entra con valori superiori alla norma ed esce dall’impianto ben al di sotto dei valori prescritti (circa 30 mg/l). L’impianto è in grado di trattare 21,6 metri cubi all’ora di acqua, pari a 21.600 litri. All’uscita dell’impianto l’acqua viene miscelata e distribuita in rete con una portata di circa 10 litri al secondo, in grado di soddisfare il fabbisogno idrico della rete acquedottistica della frazione pedemontana.

“Festeggiamo simbolicamente insieme a tutta la comunità il ritorno all’operatività del pozzo Piazza, un impianto strategico per la rete acquedottistica comunale” sottolinea il Sindaco di Montechiarugolo Daniele Frigeri. “Ringrazio Ireti per la collaborazione che continua a dimostrare nell’ascoltare le richieste e i bisogni del territorio di cui ci siamo fatti portavoce, in particolare relativamente alle problematiche rilevate nella frazione di Basilicanova e che, grazie a questo intervento, vedono un importante passo avanti nella loro definitiva risoluzione. Estendo infine i ringraziamenti ai progettisti e alla ditta incaricata per la professionalità dimostrata di cui la qualità del risultato finale ne è testimonianza. Il nostro impegno congiunto con Ireti continua con diversi interventi attualmente in corso riguardanti la ricerca di perdite e la sostituzione di tratti ammalorati della nostra rete coscienti di quanto, oggi più che mai, sia preziosa e da preservare la risorsa idrica.”

“Anche in questa occasione IRETI si è dimostrata vicina al territorio ed alle sue necessità” ha rimarcato l’Amministratore Delegato di IRETI Fabio Giuseppini. “È stata recuperata una struttura da tempo inutilizzabile, installandovi un impianto ad avanzata tecnologia, per soddisfare le esigenze idriche della popolazione e delle attività, assicurando la distribuzione di acqua di buona qualità e risolvendo il problema dell’approvvigionamento idrico della frazione” .

I lavori sono stati programmati da IRETI nell’ambito del piano di efficientamento degli impianti previsto da ATERSIR. Le opere civili ed idrauliche sono state affidate ad ATI Consorzio Integra Societa Cooperativa-Site SPA che ha incaricato per l’esecuzione l’impresa Montali Costruzioni. La parte di progettazione e direzione lavori è stata seguita da A.I.Erre Engineering. Presenti alla inaugurazione il Sindaco di Montechiarugolo Daniele Frigeri, Stefano Dalla Turca di ATI, Fabrizio Montali in rappresentanza dell’impresa Montali Costruzioni, Barbara Ferrari A.I.Erre engineering srl e il tecnico Mauro Adorni di IRETI.

foto inaugurazione e particolari interno