In Mezzo Scorre il Fiume: il 19-20-21 agosto

10
CANTAGIRO BARATTOLI

BOLOGNA – Venerdì 19 agosto a Monterenzio sono le voci d’Appennino della Corale popolare Scaricalasino, le protagoniste di In Mezzo Scorre il Fiume, il festival diretto da Luisa Cottifogli che vuole creare uno stretto dialogo tra musica, arte e natura in luoghi splendidi dell’Appennino tosco-romagnolo.

Alle ore 19.00 all’interno dei festeggiamenti per San Mamante nell’antica chiesa a lui dedicata, Chiesa di San Mamantea (Via San Mamolo- Villa Sassonero) la Corale si esibisce in un repertorio tradizionale, spaziando dai canti d’Appennino a canti tradizionali regionali italiani.

Alle 18.00, sempre nell’antica Chiesa di San Mamantea, si celebra la Messa accompagnata dai canti della Corale.

L’Evento è in collaborazione con gruppo e coro Scaricalasino e Agriturismo Prato degli Angeli.

Sabato 20 agosto a Fontanelice (partenza ore 16.00 da Podere Tintoria, via Buffadosso, 8) si va alla scoperta dell’antico sentiero che unisce il Podere Tintoria e il Podere Pradella fra erbe e coltivazioni tradizionali, con l’originalissima performance itinerante del Grande Cantagiro Barattoli: un’orchestrina di tre musicanti e affabulatori, che incantano grandi e piccini con il suono delle ballate popolari e delle canzoni polifoniche della tradizione europea: Cristiano Grandi (buzuki, armonica a bocca, percussioni da spalla, ammennicoli musicali, voce), Sara Zilli (buzuki, armonica a bocca, percussioni da spalla, ammennicoli musicali, voce) e Annamaria Andrei (organetto diatonico e voce). Evento in collaborazione con la Proloco di Fontanelice e Podere Tintoria.

Il giorno seguente, domenica 21 agosto, sempre a Fontanelice, al podere Tintoria laboratorio di tintoria a cura di Valentina Belicchi (ore 9) con la partecipazione dell’esperto botanico Sergio Flamigni. Si parla di piante tintorie spontanee e coltivate, imparando a riconoscerle e a utilizzarle. Prenotazioni al Podere Tintoria: 333 7685096.