In Cammino con Dante

48

Emozionante viaggio della Divina Commedia alla ricerca di sé stessi

RAVENNA – In occasione degli eventi che il Comune di Ravenna ha programmato per i 700 anni dalla morte di  Dante Alighieri, la cooperativa 49 a.C., ha realizzato una nuova e coinvolgente visita interattiva nei  luoghi più iconici della città dedicati al Sommo Poeta.

Sabato 22 maggio alle ore 10, con partenza e arrivo ai Giardini Pubblici (dietro al MAR – Museo  d’Arte della Città di Ravenna) prenderà il via il primo remote slow mob “In Cammino con Dante –  la discesa, la salita, il volo”. Successivamente, gli appuntamenti, con cadenza settimanale (ogni  sabato, ore 10), si protrarranno fino a ottobre.

Il remote slow mob è un modo originale per conoscere una città “oltre al visibile”. Ciò è reso  possibile grazie alla trasmissione di contenuti ludici e interattivi che i partecipanti ricevono  mediante delle radio-cuffie fornite dall’organizzazione.

In questo senso, il remote slow mob non si limita a far vedere un luogo a un turista, ma lo prende  per mano attraverso un paesaggio di senso che lo porta a “sentire” quello spazio con il corpo e con  la mente.

Nasce così un’inedita esperienza in cui i partecipanti diventano essi stessi una forma di  rappresentazione, in un continuo ribaltamento di ruoli fra l’essere spettatore e,  contemporaneamente, assumere le vesti di protagonista. Per questo motivo, il visitatore lascia il  posto al visitatore.

Nello specifico, questo speciale remote slow mob, interpretando l’essenza delle tre Cantiche della  Divina Commedia, intende far riflettere sul “viaggio” che ogni essere umano compie durante tutta  la sua esistenza. Le strade cittadine, la chiesa di San Francesco, la Tomba di Dante, la basilica

santuario di Santa Maria in Porto e il planetario sono le tappe principali dell’itinerario (2,5 km) che  i partecipanti percorreranno in circa 90 minuti accompagnati da celestiali voci-guida.

Questo evento è incluso nel programma “Viva Dante, Ravenna 1321-2021” e gode del contributo  del Comune di Ravenna.

Dante Alighieri e Ravenna

Dante Alighieri, rappresenta per la Città di Ravenna un fattore di identità e di orgoglio cittadino.

Nel corso nei secoli migliaia di persone si sono fermate davanti alla sua tomba a riflettere sulla  grandezza dell’opera del Sommo Poeta; la città, nella strenua difesa delle sue spoglie mortali, gli ha  dedicato eventi di straordinario richiamo mediatico e di elevato spessore culturale.

La fama di Dante è legata alla Divina Commedia, esito più alto della cultura del Medioevo di cui  raccoglie l’esperienza ed eredità e, contemporaneamente, atto creativo inimitabile. In sintesi una  grandiosa opera d’arte.

La cooperativa 49 a.C.

La cooperativa 49 a.C. nasce nel 2019, raccogliendo l’eredità dell’omonima associazione. Si  prefigge la valorizzazione di brand territoriali attraverso strumenti non convenzionali, comprese le  modalità ludiche.

Il suo scopo è quello di studiare, rinnovare e trasformare l’identità storica, culturale e naturalistica  di presidi ancora inespressi sotto il profilo della loro attrazione turistica.

Il processo di valorizzazione del territorio avviene attraverso il remote slow mob, ovvero tecniche  specifiche di coinvolgimento dei partecipanti, mutuate dal mondo dei giochi (gamification) e  applicate al settore della promozione territoriale (marketing turistico).

L’obiettivo è quello di offrire contenuti storici a un pubblico turistico che, a sua volta, dà vita a una  performance live in cui esso stesso diventa (in)consapevole attore dell’azione teatrale collettiva.

Il coinvolgimento avviene mediante informazioni dal vivo e contenuti remoti, entrambi trasmessi  nelle radiocuffie di cui sono dotati i partecipanti. Ne deriva una “call to action” ludica e  appassionante. In tal modo, alla maggiore conoscenza storica del luogo, si aggiunge la memoria di  una esperienza, unica e irripetibile.

Remote slow mob “In Cammino con Dante – la discesa, la salita, il volo”

Evento di apertura: 22 maggio 2021, ore 10 (successivamente, tutti sabati mattina fino a ottobre  2021)

Luogo: partenza e arrivo Giardini Pubblici (dietro al MAR – Museo d’Arte della Città di Ravenna) Percorso cittadino di circa 2,5 km

Durata: 90’

Prezzo: € 15,00 (include un ingresso ridotto per il Museo Dante di Ravenna)

Prenotazione obbligatoria entro il martedì antecedente l’evento

Contatti: info@49ac.it | mobile 338 477 8871 (Alessandra)