“Il tempo del pianeta Terra e il tempo dell’uomo” dal 16 al 19 settembre a Parma

Al Campus Scienze e Tecnologie congresso congiunto di Società Italiana di Mineralogia e Petrologia, Società Geologica Italiana e Società Geochimica Italiana

uniparmaPARMA – Dal 16 al 19 settembre l’Università di Parma ospiterà, a cura della sezione di Scienze della Terra del Dipartimento di Scienze Chimiche, della Vita e della Sostenibilità Ambientale, il congresso congiunto di Società Italiana di Mineralogia e Petrologia, Società Geologica Italiana e Società Geochimica Italiana Il tempo del pianeta Terra e il tempo dell’uomo: le Geoscienze tra passato e futuro, che sarà presieduto da Mario Tribaudino (SIMP) e Fabrizio Storti (SGI) e coordinato da Alessandra Montanini, (SIMP), docenti dell’Ateneo.

Si tratta del congresso chiave nel panorama nazionale delle Scienze della Terra e vedrà la partecipazione di oltre 700 iscritti.

Il congresso è organizzato in sessioni orali e poster parallele, con plenary lectures di studiosi di livello internazionale sulle tematiche di interesse delle Geoscienze e si terrà presso il Centro Congressi e il Plesso delle Aule delle Scienze nel Campus Scienze e Tecnologie.

Particolare attenzione sarà rivolta ai giovani ricercatori, con una giornata introduttiva dedicata alla presentazione dei contributi dei dottorandi e alle iniziative di didattica e divulgazione delle Scienze della Terra.

Il programma del congresso è disponibile online all’indirizzo:

http://parma2019.socminpet.it/