Il Teatro delle Ariette presenta MURI nelle case di Valsamoggia (BO), il 5 e 6 febbraio, il 12 e 13 febbraio 2022

30
MURI – ph S. Vaja

VALSAMOGGIA (BO) – «In questo momento ancora difficile per la situazione pandemica cerchiamo di proseguire il nostro percorso – scrivono le Ariette – Le relazioni umane sono sempre più complicate. Lavoriamo sempre di più a casa, acquistiamo quello che ci serve online, gli uffici pubblici sono chiusi, tutto si fa su appuntamento, anche nel tempo libero ci viene consigliato di avere meno relazioni possibile, ci vediamo sempre di più attraverso i monitor dei computer, ci resta qualche lunga passeggiata solitaria in mezzo alla natura. Eppure incontrare gli altri è un grande antidoto alla paura e all’isolamento a cui questa pandemia ci ha condannati».

Dopo le tante repliche presso la propria abitazione, in via Rio Marzatore 2781, il Teatro delle Ariette ha riallestito il nuovo spettacolo “MURI Autobiografia di una casa”, scritto e interpretato da Paola Berselli, che ne firma anche la regia insieme a Stefano Pasquini, cercando una nuova modalità possibile da realizzare in altre case e in altri contesti, anche teatrali, fuori dalle Ariette.

Quattro le repliche che lo spettacolo farà in alcune case del Comune di Valsamoggia, nello spirito del progetto Territori da Cucire, per rafforzare la trama del tessuto sociale e le relazioni tra le persone. Il tour di teatro nelle case inizierà il 5 febbraio (ore 20) a Casa Collina (Fagnano), il 6 febbraio (ore 18.30) a Casa Masi-Piombi (Stiore), il 12 febbraio (ore 20) a Casa Politi-Zappalà (Bazzano), il 13 febbraio (ore 18.30) a Casa Medici (Calcara).

Sempre più perno della nostra esistenza, specchio delle nostre inquietudini e dei nostri sogni, la casa diventa occasione per parlare di sé: Paola Berselli, in un serrato corpo a corpo e un dialogo sincero con i muri delle case, metterà a fuoco il percorso della sua vita, precedente all’arrivo nella casa delle Ariette. Il piccolo gruppo di spettatori verrà chiamato a vivere un percorso autobiografico collettivo, intimo, individuale e condivisibile al tempo stesso. Un percorso catartico in cui, nella consistenza dei muri, nello spessore degli intonaci, nella misura degli scalini, le case ritrovano la loro dimensione di rifugio, di archivio della memoria delle emozioni, dei sentimenti e degli affetti. La casa come museo della nostra esistenza.

Informazioni e prenotazioni

Capienza limitata – Prenotazione obbligatoria allo 051 6704373
www.teatrodelleariette.it – info@teatrodelleariette.it
fb Teatro delle Ariette – ig @teatrodelleariette
Per accedere è necessario il Green Pass rafforzato e la mascherina Ffp2.
Gli appuntamenti si svolgeranno nel massimo rispetto delle regole antiCovid.

MURI NELLE CASE DI VALSAMOGGIA

Sabato 5 febbraio ore 20.00 – Casa Collina (Fagnano)
Domenica 6 febbraio ore 18.30 – Casa Masi-Piombi (Stiore)
Sabato 12 febbraio ore 20.00 – Casa Politi-Zappalà (Bazzano)
Domenica 13 febbraio ore 18.30 – Casa Medici (Calcara)

MURI Autobiografia di una casa
di e con Paola Berselli e Stefano Pasquini
regia Paola Berselli e Stefano Pasquini
produzione Teatro delle Ariette 2021
con il contributo di Regione Emilia-Romagna, Fondazione Del Monte di Bologna e Ravenna