”Il rumore dei silenzi” – nuova mostra al Fontanone di Faenza dal 7 al 21 Luglio 2022

30

Inaugura giovedì 7 luglio alle 18.30 la mostra collettiva di Luca Casadio e Martino Neri

FAENZA (RA) – Una mostra di pittura pura, senza pretese, senza fronzoli, due artisti faentini, Luca Casadio e Martino Neri, la cui ricerca pittorica è legata al paesaggio, un paesaggio che per alcuni tratti, dettagli o ricordi, può ricondurci al nostro territorio, ai nostri parchi alle nostre campagne, ma privi di un vero contesto, sono luoghi pretesto, ambienti atti a cogliere suggestioni oniriche, scampoli di memorie invase dal silenzio della riflessione, ma in cui il colore ci rimanda ad una realtà sensoriale diversa è come se fossimo costretti ad ascoltarlo.
Notturni immersi nel silenzio, sono paesaggi vibranti di sogno, mi vedo camminare per quelle notti e sentirmi completamente invaso, ma non dalla quiete, bensì dal rumore, un rumore che non è fatto di suono ma bensì di colore.
Nel caso di Luca Casadio il frastuono delle fiamme distrugge la materia circostante, portando gli abitanti e la natura di quel luogo a divenire ombre o riflessi immateriali, roventi fantasmi di un ricordo visivo di qualcun altro ma indubbiamente molto familiare, come una storia riaffiorata da un’antica memoria.

Nei paesaggi di Martino Neri invece la luce è come una musica che sposta e plasma la: camminando per le sue vie apparentemente senza fine, troviamo cieli sconfinati che sovrastano stiracchiando il paesaggio e come antenne radio dei lampioni freddi, ronzanti, sembrano aprire varchi su altre dimensioni o scuotere il velo della fragile struttura della nostra realtà.
La curatela e il testo critico sono a cura di Filippo Maestroni.
Direzione Artistica Veronica Bassani
IL RUMORE DEI SILENZI sarà visitabile fino al 21 luglio 2022, i giovedì 7, 14, 30 luglio dalle 18.30 o su prenotazione. Inoltre sono previsti diversi eventi collaterali che avranno luogo nel giardino interno del Fontanone i giovedì alle 19.00.
● 07/07/22 Vernissage: talk con gli artisti e Gioele Melandri
a seguire concerto Francesco Bucci e Fabio Cimatti
14/07/22 Aperitivo culturale con concerto Matteo Ceccarini
21/07/22 Finissage: bollicine e Jam Session

Fra gli animatori della manifestazione ci sarà anche Condens, l’associazione che ha curato la scorsa estate le degustazioni di vino didattiche al Museo Carlo Zauli. Anche al Fontanone sarà possibile assaporare vini del territorio in occasione dei tre giovedì sera.
Fatti d’Arte è un’associazione culturale attiva dal 2015 sul territorio faentino e non: nata con il teatro, si è nel tempo aperta ad altre arti come la pittura, la sartoria e la fotografia. La sua mission è promuovere la diffusione culturale sotto molteplici forme e riflettere attraverso l’arte su tematiche rilevanti. Da giugno 2022 ha dato vita al progetto Una prospettiva estiva per il Fontanone.
Info e contatti:infofattidarteassociazione@gmail.com Facebook: Fatti d’Arte, / Instagram: fatti_darte