Il Rotary Club Cesena dona 110 Conad Card per le persone in difficoltà

23

CESENA – Un service in favore delle famiglie in difficoltà. Un regalo di Natale: una card da spendere con libertà al supermercato. Per ridare un minimo di dignità a chi pensa di averla persa. Questo è quanto ha promosso il governatore del distretto Rotary 2072 (Emilia Romagna e San Marino), Adriano Maestri. Il Rotary Club Cesena ha aderito alla proposta destinando 5mila euro, aumentati del 10 per cento con fondi del Distretto, per l’acquisto di 110 Conad card, del valore di 50 euro cadauna. Le card sono state consegnate nei giorni scorsi a cinque istituzioni del territorio e sono in distribuzione ad altrettante famiglie.

Nell’operazione a Cesena sono state coinvolte la Caritas Diocesana, il Banco di Solidarietà, la Croce Rossa italiana, la Comunità papa Giovanni XXIII e il Centro di aiuto alla vita. Questo service, del valore complessivo di 170mila euro, ha visto partecipare tutti i 55 club del Distretto 2072.

“Il Rotary Club di Cesena – ha detto il presidente Francesco Zanotti – ha aderito con favore a questo importante service in un momento così difficile per molte persone a causa della pandemia, oltre a quelle che già erano in difficoltà per la perdita del lavoro. Certo questo piccolo nostro contributo non risolverà tutti i problemi. Speriamo solo che questo nostro intervento possa dare visibilità a situazioni che hanno bisogno dell’aiuto di tutta la società perché nessuno deve restare indietro. Comunque, non dimentichiamo: donando si riceve molto di più”.