Il Presidente Stefano Bonaccini inaugura il nido di Bora

2

MERCATO SARACENO (FC) – MERCOLEDI’ 20 APRILE ALLA PRESENZA DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA STEFANO BONACCINI E DEL VESCOVO DOUGLAS REGATTIERI INAUGURAZIONE UFFICIALE DEL NIDO DI BORA “PICCOLE IMPRONTE” E VISITA LA SCUOLA ZAPPI DI MERCATO SARACENO DOPO L’ADEGUAMENTO SISMICO.

Una giornata di festa per il Comune di Mercato Saraceno quella di mercoledì 20 aprile, il coronamento di tanti anni di lavoro e di impegno sul fronte dell’infanzia e delle famiglie con un doppio momento ufficiale al Nido “Piccole Impronte “di Bora e alla scuola elementare Zappi alla presenza del Presidente della Regione Emilia Romagna Stefano Bonaccini  e del Vescovo Douglas Regattieri .

Si inizia alle ore 11.00 al Nido di Bora “Un nido per due comuni” nato dall’esigenza di dare un servizio concreto e soddisfare le esigenze delle famiglie abitanti a cavallo tra i Comuni di Mercato Saraceno e Cesena. Una moderna struttura di oltre 100 mq che accoglie 14 bambini dai 12 ai 36 mesi, con una disponibilità di posti suddivisa equamente tra i due enti così come anche le spese di gestione.

Durante l’inaugurazione che vedrà oltre al Presidente e il Vescovo  la Sindaca di Mercato Saraceno Monica Rossi, il Sindaco di Cesena Enzo Lattuca, e le Assessore alle politiche Sociali Giulia Paci e Carmelina Labruzzo, verrà data l’ufficialità al nome del nido.

 Il Nome “Piccole Impronte” è stato scelto dai cittadini e dalle famiglie del primo anno tramite una votazione sulla piattaforma partecipativa Mercato Trifase, progetto finanziato dalla Regione Emilia Romagna. Durante la mattinata sarà posta anche l’insegna con il logo donata dalla cooperativa Formula servizi.

Terminata l’inaugurazione al nido di Bora, La Sindaca Monica Rossi accompagnerà il Presidente Stefano Bonaccini alla Scuola Zappi in Centro a Mercato Saraceno per fargli visionare tutto il lavoro di ristrutturazione dopo l’adeguamento sismico ed energetico, realizzato grazie a cospicui contributi regionali.