Il pranzo alla mensa si prenota dall’app

13
Modena, Palazzo Comunale

Ristorazione alla scuola primaria: sarà la famiglia tramite applicazione o sito web a dover fare la disdetta del pasto, anche la mattina stessa

MODENA – Con l’inizio del nuovo anno scolastico entra in funzione anche una nuova modalità per la prenotazione dei pasti per il servizio di ristorazione scolastica presso la scuola primaria. Il progetto è a cura del Comune di Modena, degli Istituti Comprensivi e della ditta di ristorazione Cir-Food.

Il nuovo sistema consente alla famiglia di gestire direttamente la prenotazione del pasto tramite l’utilizzo di un’applicazione per smartphone o di un apposito sito web. Se fino ad oggi la prenotazione del pasto avviene a scuola tramite la raccolta quotidiana delle prenotazioni da parte del personale scolastico, da quest’anno i pasti sono considerati prenotati per tutti i giorni di scuola e la famiglia dovrà disdire la prenotazione nei giorni in cui non ne vorrà usufruire.

I dati relativi all’alunno, comprese le preferenze rispetto alla tipologia di pasto, saranno già caricati sul sistema e la disdetta potrà avvenire anche con largo anticipo (fino a 30 giorni prima) e fino alla mattina stessa, entro le 9.30.

Per i mesi di settembre e ottobre saranno contemporaneamente attivi entrambi i sistemi di prenotazione (cartacea a scuola e tramite app o web) e farà fede la prenotazione a scuola. Da novembre, invece, sarà attiva unicamente la prenotazione tramite app o web e quindi i pasti che non saranno disdetti con questa modalità dalla famiglia saranno fatturati all’utente.

Per i nuovi iscritti a scuola, affinché applicazione e sito web siano operativi occorre l’iscrizione al servizio di ristorazione scolastica (https://www.comune.modena.it/servizi/educazione-e-formazione/ristorazione/ristorazione-scuole-primarie).