Il pittore ferrarese Giuliano Trombini espone a San Giovanni in Persiceto all’Officina del Gusto Guidotti nella mostra: Diabolik e gli altri Neri

5

Omaggio ai fumetti Neri di Trombini

Forni e Trombini con quadro

SAN GIOVANNI IN PERSICETO (BO) – Per chi non avesse potuto ammirare i quadri del pittore ferrarese Giuliano Trombini in occasione della manifestazione Un’Estate Diabolika di Cervia può “rifarsi” dal 16 settembre, giorno dell’inaugurazione della mostra presso l’Officina del Gusto Guidotti in via Catalani, 4 a San Giovanni in Persiceto (BO). Inaugurazione alle ore 19.30, seguirà alle ore 20.00 cena presso il ristorante stesso, con prenotazione obbligatoria.

In questa, che è la XIII edizione della manifestazione di ComiCittà, vengono presentati i quadri del pittore ferrarese Giuliano Trombini di Tresigallo, nella sua interpretazione dei protagonisti del fumetto nero, a cominciare dal loro capostipite: Diabolik. Con Diabolik e tutti i suoi epigoni, vi sarà un tuffo nel passato, quando il fumetto nero italiano era apprezzato in tutta Europa. Per coloro che non hanno vissuto quel periodo è l’occasione di scoprire tanti protagonisti a fumetti, ora per lo più dimenticati; per altri di ricordare i personaggi che hanno permesso a dei giovani fumettisti di emergere, come Milo Manara con Genius. Presente anche Il Morto, l’unico fumetto nero ancora in edicola.
La mostra rimarrà aperta fino al 2 ottobre 2022 e sarà visitabile negli orari di apertura del ristorante nella Saletta della Veranda.