Il Grupo Compay Segundo sabato 27 luglio a Comacchio

COMACCHIO (FE) – Il film Buena vista social club realizzato nel 1999 dal regista tedesco Wim Wenders con la partecipazione del chitarrista americano Ry Cooder, mostrò al mondo intero la meravigliosa vitalità e la bravura infinita di un gruppo di musicisti cubani entrati poi nella leggenda. A ricreare la magia di quei musicisti il 27 luglio (ore 21.30) arriva nella Piazzetta Trepponti di Comacchio, il Grupo Compay Segundo, per un grande appuntamento di musica cubana, tradizione e cultura.

Fondata negli anni cinquanta dallo storico cantante e compositore Maximo Francisco Repilado Muñoz (in arte Compay Segundo), la band ha il merito di aver avvicinato il grande pubblico alla musica tradizionale cubana. Compay Segundo in persona scelse, prima di morire, i musicisti della band come suoi successori affinché divulgassero la sua arte. Oltre che per il fondamentale apporto al patrimonio culturale del Paese caraibico, Compay Segundo è celebre per l’invenzione e la promozione di uno strumento, l’armonico, e per l’introduzione di clarinetti nell’organico fisso dell’ensemble strumentale.

E’ curioso notare come Compay raggiunse il successo planetario a 90 anni, grazie alla fortuna del film Buena Vista Social Club di Wim Wenders ed ai numerosi Grammy vinti dalla sua colonna sonora. E pensare che qualche decade prima, in un periodo di scarso successo Compay era stato costretto a lavorare in una fabbrica di sigari. Così lo si ritrova a 93 anni impegnato in centinaia di concerti in tutto il mondo: entra in scena ballando e resiste in piedi per più di un’ora.

Del gruppo oggi fanno parte uno dei suoi figli, Salvador, e alcuni musicisti che all’epoca del successo, negli anni 90, suonavano insieme al padre. Il Grupo Compay Segundo negli anni ha accompagnato importanti artisti come Silvio Rodriguez, Omara Portuondo, Eliades Ochoa, Charles Aznavour, Pío Leyva, Teresa García Caturla, Isaac Delgado, Santiago Auserón (Juan Perro), i cantanti di flamenco Martirio e Raimundo Amador, Lou Bega e l’algerino Khaled.
Nel concerto a Comacchio, il Grupo Compay Segundo ripercorrerà i classici successi della musica cubana e latino americana. Da “Besame mucho” a “Hasta siempre comandante” passando per “Dos Gardenias” fino al celeberrimo “Chan Chan”, il pubblico sarà travolto dall’energia dei musicisti della band, guidati da Hugo Garzón Bargalló, voce potente e animatore della serata, che eseguirà i vari brani, accompagnandoli al suono delle maracas.

In caso di maltempo Sala Polivalente “San Pietro”, via Agatopisto 7.

Ingresso
Gratuito fino a esaurimento dei posti.

IN COLLABORAZIONE CON
Comacchio – Trepponti, un mondo di emozioni

CURRICULUM ARTISTI
Il GRUPO COMPAY SEGUNDO è l’ensemble di nove elementi che dal 1955 tiene viva e porta in giro per il mondo la musica del mitico musicista cubano Compay Segundo, che ha il merito di aver avvicinato il grande pubblico alla musica tradizionale cubana. Compay Segundo in persona scelse i musicisti della band come suoi successori affinché divulgassero la sua arte. Del gruppo fanno parte due dei suoi figli, Salvador e Basilio (R.i.p.), inoltre due di questi musicisti (oltre a Compay) parteciparono al film di Wim Wenders “Buena Vista Social Club”.
“Los Muchachos”, primo nome del gruppo, accompagnò Compay Segundo, che ha proseguito in attività fino agli oltre 90 anni, nelle sue tournée in Europa, Giappone, Stati Uniti, Canada, Centro e Sud America e Medio Oriente ed oggi si dedica a preservare ed arricchire con assoluta fedeltà la sua opera. Dal 1996 la formazione realizza un nuovo disco ogni anno, come ad esempio: Antologia De Compay Segundo, Yo Vengo Aqui, Lo Mejor De La Vida, Calle Salud y Las Flores De La Vida nominato ai Grammy, premio tra l’altro già ottenuto per la partecipazione al disco “Buena Vista Social Club”.
Il Grupo Compay Segundo ha accompagnato importanti artisti come Silvio Rodriguez, Omara Portuondo, Eliades Ochoa, Charles Aznavour, Pío Leyva, Teresa García Caturla, Isaac Delgado, Santiago Auserón (Juan Perro), i cantanti di flamenco Martirio e Raimundo Amador, Lou Bega e l’algerino Khaled. Compay Segundo, simbolo della cultura e del più autentico spirito cubano, è un grande personaggio che pose nelle parole e nella musica un universo di immagini della conversazione e del canto caratteristici dei contadini cubani, salvando così questo patrimonio di ricchezza sonora, umoristica ed immaginifica. Oltre al suo apporto al patrimonio culturale cubano importante è la promozione di uno strumento, l’armonico, e l’introduzione dei clarinetti nell’organico fisso dell’ensemble strumentale.
Compay è inoltre un esempio di quanto il successo possa essere capriccioso e bizzarro e di quanto a volte il destino dipenda da un semplice incontro, in questo caso quello con Ry Cooder.
Compay ha raggiunto il successo planetario a 90 anni grazie alla fortuna del film Buena Vista Social Club di Wim Wenders ed ai numerosi Grammy vinti dalla sua colonna sonora. E pensare che qualche decade prima, in un periodo di scarso successo Compay era stato costretto a lavorare in una fabbrica di sigari. Così lo ritroviamo a 93 anni impegnato in centinaia di concerti in tutto il mondo: entra in scena ballando e resiste in piedi per più di un’ora. Peccato davvero che non abbia potuto godere più a lungo del suo super meritato successo. Ascoltando i suoi pezzi più famosi, Macusa, Bilongo, Veinte Años, Las Flores de la Vida e la mitica Chan Chan, magistralmente interpretati dal Grupo Compay Segundo pare quasi di rivederlo lì, mentre suona l’armonico con il sigaro in bocca ed il suo immancabile cappello cubano…

XIX EMILIA ROMAGNA FESTIVAL – ERF
dal 6 luglio al 7 settembre 2019

LA LEYENDA DEL CHAN CHAN
GRUPO COMPAY SEGUNDO
de Buena Vista Social Club
Salvador Repilado Labrada direzione e contrabbasso
Félix Martínez Montero armonico e choeurs
Hugo Garzón Bargalló prima voce e maracas
Nilso Arias Fernández seconda voce e chitarra
Rafael Inciarte Rodríguez direzione musicale e choeurs
Haskell Armenteros Pons clarinetto e choeurs
Rafael Inciarte Cordero clarinetto basso
Rafael Fournier Navarro percussioni e choeurs
Yoel Matos Rodriguez chitarra e choeurs

A Comacchio, il suono leggendario del Grupo Compay Segund de Buena Vista Social Club

Sabato 27 luglio ore 21.30
COMACCHIO Piazzetta Trepponti

WWW.EMILIAROMAGNAFESTIVAL.IT