Il Controllo di Vicinato arriva anche al Villaggio Zeta

65

L’incontro di presentazione, in cui sarà anche verificata la disponibilità dei partecipanti, si svolge venerdì 27 aprile alle 20.30. Attualmente i gruppi di CdV a Modena sono 28

logocomune-modenaMODENA – L’ultimo nato è il gruppo costituito dai residenti del comparto di via Salvo D’Acquisto. Attualmente quindi sono in tutto 28 i gruppi di Controllo di Vicinato attivi a Modena e coinvolgono complessivamente circa 900 persone.

In altre zone i gruppi si stanno ancora formando o i residenti hanno avviato contatti con la Polizia municipale per capire come funziona il controllo informale del territorio che vede protagonisti i cittadini attraverso lo scambio di informazioni e lo sviluppo di una cultura solidale.

Venerdì 27 aprile alle ore 20.30 nella sede del Gruppo Alpini di Modena, in stradello del Luzzo 68, si svolgerà la presentazione pubblica del Controllo del Vicinato per la zona Villaggio Zeta. All’incontro, organizzato in collaborazione con il Comitato Villaggio Zeta, parteciperanno la vice comandante della Polizia municipale di Modena Patrizia Gambarini, l’ispettore di zona del Quartiere 4 Franco Busi, Giovanna Rondinone responsabile dell’Ufficio Politiche per la Legalità e le Sicurezze del Comune e il vicepresidente del Quartiere 4 Stefano Manicardi.

Il 4 maggio l’attività di Controllo di Vicinato sarà presentata anche a Modena Est, con un incontro in programma alle 20.30 nella sala Sighinolfi in piazza Liberazione; mentre il 18 maggio la stessa iniziativa interesserà la Madonnina e si svolgerà presso la Polisportiva Madonnina.