Il Consiglio comunale torna a riunirsi giovedì 7 aprile (FOTO)

13

È possibile seguire i lavori anche tramite il portale cesena.consiglicloud.it

Incontro pubblico sul Piano Urbanistico Generale di Cesena e Montiano

CESENA – Il Consiglio comunale si riunirà giovedì 7 aprile alle ore 14 e sarà trasmesso in diretta sul portale comunale cesena.consiglicloud.it. Non essendo in programma interpellanze, i lavori potrebbero essere introdotti da eventuali comunicazioni del Sindaco Enzo Lattuca e della Presidente del Consiglio comunale Nicoletta Dall’Ara. A seguire, l’Assise si occuperà delle dimissioni del Presidente della quarta commissione consiliare.

Successivamente, il Consiglio comunale discuterà il Piano Urbanistico generale Cesena e Montiano. Dopo la presentazione dell’Assessora alla Programmazione Urbanistica Cristina Mazzoni si procederà con la votazione. “Con l’adozione in Consiglio comunale – commenta l’Assessora – il Piano Urbanistico Generale di Cesena e Montiano approda a una fase decisiva preceduta, a settembre, dall’assunzione della proposta di Piano sempre in sede di Consiglio e a cui succederà, nel caso di approvazione da parte dell’Assise, la presentazione al Comitato urbanistico di area vasta, per poi ritornare in Consiglio Comunale una terza e ultima volta per l’approvazione definitiva. Questa seconda fase inoltre è da intendersi come la conclusione di un articolato percorso partecipato particolarmente caratterizzato dalla fase dell’ascolto e del confronto dei cittadini, con la presentazione delle relative osservazioni, ben 376 quelle depositate ai nostri uffici”.

L’attività di divulgazione dei contenuti del Piano Urbanistico Generale di Cesena-Montiano ha coinvolto cittadini e portatori di interesse con lo scopo di attivare il confronto e di stimolarne il contributo collaborativo e propositivo. A questo proposito, la fase delle osservazioni al Piano assunto dal Consiglio comunale ha consentito a tutti coloro che ne avessero interesse a contribuire al miglioramento e all’arricchimento dei contenuti del Piano e a segnalare eventuali particolari situazioni da approfondire. L’Amministrazione ha infatti promosso la  partecipazione fin dalla fase dedicata all’elaborazione: a maggio 2020 è stato pubblicato un questionario cui hanno riposto oltre 1600 persone e da settembre 2020 fino alla primavera del 2021 sono stati proposti diversi momenti di confronto essenziali alla costruzione della strategia generale: 2 incontri pubblici, 6 focus group, 6 laboratori tematici, 2 incontri con associazioni e sindacati, 15 commissioni consiliari, per un totale di 400 presenze complessive delle cittadine e dei cittadini che hanno partecipato ai tredici incontri semi-strutturati.