Il Comune mette all’asta sette alloggi Erp

13
Cesena_Palazzo_Albornoz

Il ricavato della vendita sarà destinato al finanziamento dei lavori di ripristino di altri immobili

CESENA – Il Comune di Cesena, in qualità di proprietario, vende con asta pubblica ad unico e definitivo incanto sette alloggi di Edilizia residenziale pubblica (ERP), con eventuali relative pertinenze. Si tratta degli appartamenti di Via Vendemini 65 e 151, Via Alighieri, Via Savio, Via Alighieri (2) e Via Castiglione. Gli interessati possono presentare la propria domanda entro, e non oltre, mercoledì 29 giugno. L’asta pubblica si terrà in Comune venerdì 1° luglio alle ore 9. Per tutti i dettagli sulla modalità di partecipazione e le schede tecnico-descrittive di ciascun alloggio, si rimanda al Bando pubblicato sul sito del Comune nella sezione Notizie: https://www.comune.cesena.fc.it/notizie

L’asta verrà aggiudicata all’offerta economicamente più elevata, in aumento rispetto al prezzo a base d’asta previsto per ciascun lotto.

Il patrimonio comunale di Edilizia residenziale pubblica ha una vetustà che risale dai primi anni ’30 del secolo scorso fino agli anni ’50 (24%) con una concentrazione di alloggi realizzati dagli inizi anni ‘50 alla fine degli anni ’90 (56%). Sono pochi invece gli alloggi costruiti negli ultimi vent’anni per effetto di minori risorse pubbliche stanziate dallo Stato per tale finalità (20%). Nel piano di alienazioni e valorizzazione del patrimonio immobiliare avviato dall’Amministrazione comunale nel 2020 sono stati venduti 10 alloggi per un totale complessivo di 1.279.342,85 euro, somma a cui sono state aggiunte ulteriori risorse derivanti dagli avanzi della gestione ordinaria, da risorse ACER e da finanziamenti regionali. In questo modo è stato possibile recuperare 64 alloggi sfitti, finanziare la realizzazione di 4 nuovi alloggi a Calisese e riqualificare 4 edifici in condominio dal punto di vista energetico e contribuire al PINQuA del Roverella.