Il comandante provinciale dei Carabinieri La Mura in visita al Comune di Misano

23

MISANO ADRIATICO (RN) – Il comandante provinciale dei Carabinieri, Colonnello Mario La Mura, ha fatto visita questa mattina al Comune di Misano Adriatico, accompagnato dal comandante della compagnia di Riccione, Capitano Luca Colombari e dal Luogotenente della stazione di Misano Nicola Travaglino.

Il colonnello La Mura, insediatosi a inizio autunno, è stato ricevuto dal sindaco Fabrizio Piccioni, con il quale ha intrattenuto un proficuo colloquio.

“Una visita – commenta il primo cittadino di Misano – che ci ha fatto particolarmente piacere e che testimonia ulteriormente la vicinanza delle nostre forze dell’ordine. Abbiamo parlato della situazione territoriale e delle peculiarità di Misano per una sempre migliore sinergia tra amministrazione comunale e l’Arma dei Carabinieri. L’obiettivo comune è quello di rafforzare la sicurezza del territorio di Misano per i nostri cittadini e, al contempo, prepararci nel migliore dei modi all’arrivo del periodo estivo, così da garantire ai turisti un soggiorno sereno nel nostro Comune”.

Ufficio stampa e comunicazione

ha fatto visita questa mattina al Comune di Misano Adriatico, accompagnato dal comandante della compagnia di Riccione, Capitano Luca Colombari e dal Luogotenente della stazione di Misano Nicola Travaglino.

Il colonnello La Mura, insediatosi a inizio autunno, è stato ricevuto dal sindaco Fabrizio Piccioni, con il quale ha intrattenuto un proficuo colloquio.

“Una visita – commenta il primo cittadino di Misano – che ci ha fatto particolarmente piacere e che testimonia ulteriormente la vicinanza delle nostre forze dell’ordine. Abbiamo parlato della situazione territoriale e delle peculiarità di Misano per una sempre migliore sinergia tra amministrazione comunale e l’Arma dei Carabinieri. L’obiettivo comune è quello di rafforzare la sicurezza del territorio di Misano per i nostri cittadini e, al contempo, prepararci nel migliore dei modi all’arrivo del periodo estivo, così da garantire ai turisti un soggiorno sereno nel nostro Comune”.

Ufficio stampa e comunicazione